6/8/2021 | 2 MINUTI DI LETTURA

Giacomo Urtis contro Flora Canto: dopo le critiche della 38enne, la replica del 43enne

  • Il medico estetico dei vip attaccato dalla showgirl via social durante l’esibizione a Battiti Live
  • Tira una stoccata alla compagna di Enrico Brignano

Giacomo Urtis punta il dito contro Flora Canto, colpevole di averlo duramente criticato durante la sua esibizione a Battiti Live, dove ha cantato il suo nuovo tormentone estivo, “Gossip”. Il medico estetico del vip tira una stoccata alla compagna di Enrico Brignano e replica.

Giacomo Urtis contro Flora Canto: dopo le critiche della 38enne, la replica
Giacomo Urtis contro Flora Canto: dopo le critiche della 38enne, la replica

La showgirl 38enne, mentre Urtis si esibiva sul palco di Otranto nello show condotto da Elisabetta Gregoraci e Alan Palmieri, in onda su Italia 1, ha regalato una frecciatina velenosa all’ex naufrago. Nelle sue storie su Instagram, postando un’immagine in cui Giacomo canta, ha scritto: “Non vi offendete se io resto all’epoca di Morandi e Baglioni, vero?”.

Il medico estetico dei vip era stato attaccato dalla showgirl via social durante l’esibizione a 'Battiti Live'

Urtis non ha mandato giù facilmente l’attacco, così controbatte sempre via social e dà la sua stoccata alla Canto, tirando in ballo anche la partecipazione passata di Flora a Tale e Quale Show.

Il post della showgirl 38enne

“Non è che uno per forza deve essere Mina per poter cantare, poi detto da te…”, scrive il medico 43enne. E aggiunge: “Adesso ci sono i generi nuovi come la rap, il trap. Poi le voci si sono evolute, adesso va di moda l’autotune, le voci metalliche. Ho visto che hai fatto qualche programma di musica anche se non sei una cantante. Quindi gli altri non dovrebbero ascoltarti? Io sono super tranquillo. Tu rimani ad ascoltare Beethoven, Vivaldi…intanto io sono stato a Battiti Live! Buona estate”. Al momento la 38enne non risponde.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!