17/11/2016 | 2 MINUTI DI LETTURA

Giovanna Rigato, l'olgettina denunciata per tentata estorsione a Silvio Berlusconi: 'Gli ha chiesto un milione di euro'

  • Tentata estorsione a Silvio Berlusconi, denunciata l'olgettina Giovanna Rigato
  • Avrebbe minacciato di rivelare alla stampa informazioni riservate

Giovanna Rigato è stata denunciata da Silvio Berlusconi. L'olgettina, gionalista e showgirl, è accusata dalla Procura di Milano di tentata estorsione: avrebbe chiesto all'ex premier un milione di euro. 

Giovanna Rigato, ex olgettina, è stata denunciata per tentata estorsione a Silvio Berlusconi

Giovanna Rigato, l'olgettina denunciata per tentata estorsione a Silvio Berlusconi, avrebbe minacciato l'ex Cavaliere di rivelare alla stampa e ai pm informazioni riservate che l'avrebbero sicuramente danneggiato.

La tentata estorsione non ha funzionato. Silvio Berlusconi ha detto basta e per la prima volta dall'inizio del 2010, da quando ha preso il via l'inchiesta Ruby, ha denunciato una delle ragazze delle cene di Arcore, l'olgettina Giovanna Rigato, 35 anni, la stessa che sul suo sito personale nel descriversi si definisce una "ex studentessa modello all'università Iulm".

Giovanna Rigato, ora denunciata da Silvio Berlusconi per tentata estorsione ai suoi danni, è pure imputata per corruzione in atti giudiziari a Treviso in uno dei filoni in cui è stato diviso il processo Ruby ter.

Avrebbe chiesto all'ex premier un milione di euro minacciando di rivelare a stampa e pm informazioni riservate in grado di danneggiarlo

Nel luglio scorso, la donna sarebbe andata ad Arcore con un amico per un colloquio con Berlusconi. Il dialogo acceso avrebbe costretto il personale di servizio a intervenire. Successivamente avrebbe chiesto a Berlusconi, minacciando uno dei suoi legali, 500mila euro, diventati presto un milione, da versare su un conto estero, scrivono i pm Tiziana Siciliano e Luca Gaglio.

E' stato proprio l'avvocato di Silvio Berlusconi a presentare la denuncia contro la Rigato. Lunedì scorso l'olgettina è stata interrogata dai sostituti procuratori Siciliano e Gaglio alla presenza del suo legale, l’avvocato Marco De Giorgio. 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!