9/5/2014 | 2 MINUTI DI LETTURA

Giovanni Anzaldo, una carriera in scesa tra cinema e teatro

  • Dopo il'Capitale Umano', tanto teatro e un film con la Solarino

Tra gli interpreti de "Il Capitale Umano", il film diretto da Paoloi Virzì, Giovanni Anzaldo sta vivendo un momento d'oro per quanto riguarda la carriera di attore: richiestissimo, ha ricevuto tante proposte interessanti da parte cinema e teatro. Il 20 maggio debutterà al Teatro dell'Orologio di Roma con "Romeo and Juliet post scriptum", pièce teatrale diretta da Giorgia Lepore con testo di Annika Nyman. Uno spettacolo innovativo e sorprendete che rivista la famosa opera di William Shakespeare.

Giovanni Anzaldo, giovane attore con una carriera sempre più in ascesa

Anzaldo in questi giorni è impegnato pure nelle riprese del film, prodotto da RaiCinema, "Mi chiamo Maya", in cui recita al fianco della bravissima e bellissima Valeria Solarino. Non solo, il 13 e 14 giugno al Napoli Teatro Festival verrà presentato un altro suo progetto piuttosto impegnativo e di spessore, "Amerika", di Kafka, per la regia di Maurizio Scaparro. Lo spettacolo, a partire da ottobre, riprenderà la tournée teatrale dal teatro Eliseo di Roma per proseguire anche all'estero nelle più importanti città europee tra cui Parigi. Per una carriera sempre più in ascesa e piena di soddisfazioni. Giovanni ha tutte le carte in regola per diventare un attore di grandissimo successo.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!