10/9/2019 | 5 MINUTI DI LETTURA

Giovanni Conversano si scaglia contro l'ex Serena Enardu e lancia un messaggio a Pago: 'Ti sei liberato di un peso, sorridi invece di piangere e stai tranquillo'

  • Elga Enardu difende la sorella gemella e interviene anche il figlio di Serena
  • Giovanni alla fine si scusa con il ragazzo: 'Mi fermo per te, tu non c'entri niente'

Giovanni Conversano ha approfittato della prima puntata di "Temptation Island Vip" per scagliarsi contro la sua ex Serena Enardu, nel programma insieme al compagno, il cantante Pago

Giovanni Conversano si scaglia contro Serena Enardu

Serena ha instaurato una particolare amicizia con il single Alessandro e la cosa ha messo in crisi il compagno. Giovanni dal canto suo, seduto sul divano di casa, ha lanciato frecciatine e commenti al vetriolo alla ex, conosciuta durante "Uomini e Donne" (la loro storia è finita poco dopo la partecipazione al programma di Maria De Filippi): "Dopo nove anni tutti i nodi vengono al pettine. Penso che lei sia quello che è sempre stata. E' stata sempre questa. Non mi meraviglia. Io lo sapevo già nove anni fa ed è per questo che ci siamo lasciati", ha detto in alcune stories pubblicate su Instagram Conversano.

VIDEO

"Fatemi capire, ma siamo ancora all'inizio del programma? Ma di cosa stiamo parlando? Qualsiasi cosa va bene, basta che sia carne!", ha commentato ancora Giovanni. Poi rivolgendosi a Pago l'ex tronista ha detto: "Amico mio ce ne hai messo di tempo ma alla fine lo hai capito, io l'ho capito dopo due giorni. Lei della serie basta che respirino. Solo io potevo darle pane per i suoi denti. Anzi, nei denti. Ti sei liberato di un peso. Sorridi invece di piangere e stai tranquillo".

Elga Enardu difende la sorella gemella

Giada Pezzaioli, compagna di Conversano e mamma di suo figlio Enea, su Instagram ha scritto: "Ipocrita. senza dignità. Senza valori. Squallida". La gemella di Serena, Elga Enardu, sempre via social, ha replicato: "Vi chiedo la cortesia di ignorare le storie di quel povero sfigato che cerca ancora di grattare un po' di visibilità grazie a mia sorella. Vi chiedo di non commentare, perché è quello che vuole, per quanto mi riguarda non andrò a vedere il contenuto, non mi interessa e non mi girate niente!"

La controreplica di Giovanni non si è fatta attendere: "Capisco che lei sia costretta a difenderla, prima stava nella cuccia, adesso le è uscita anche la voce e parla. Ma chi la conosce questa? Si mette davanti alla telecamera per vedere se la riprendono, fa l'amica, ma chi è? E non deve parlare perché se parlo io fa la stessa figura della sorella che stiamo vedendo in tv, è meglio che io non parli. Rimanete al vostro posto perché io conosco tutti gli scheletri nell'armadio che avete e non parlo per rispetto di quelle persone che adesso hanno famiglia, ma conosco tutto, fatti, momenti e circostanze che sono realmente accaduti, e non vi permettete di parlare di me perché altrimenti vi faccio tremare i muri della casa".

Il post di Serena Enardu

Si è sentito tirato in causa anche il figlio di Serena Enardu, Tommaso, che ha fatto sapere: "Io sto benissimo e sono fierissimo di mia madre, sono felice che lei sia se stessa. Ciò che mi porta a fare queste Instagram stories però è un’altra persona che si è sentita in dovere di commentare, senza un motivo valido perché non è nella posizione di commentare. Auguro a questa persona il meglio e mi auguro che la smetta di commentare". "Mi fermo solo per te - ha risposto Giovanni Conversano - perché le tue stories mi hanno toccato il cuore. Scusami, tu non hai né colpe né responsabilità da sempre"








 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l'indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Inserendo un commento, l'utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il REGOLAMENTO COMMENTI.