20/9/2016 | 3 MINUTI DI LETTURA

Giovanni Cottone, ex di Valeria Marini, arrestato, è ai domiciliari. E' una delle due persone finite in manette nell'ambito dell'inchiesta della Guardia di Finanza di Bergamo e coordinata dalla Procura sul crac di Maxwork

  • Crac Maxwork: arrestato Giovanni Cottone, ex marito di Valeria Marini
  • Le accuse sono: bancarotta, truffa aggravata, peculato e reati tributari e bancari

Giovanni Cottone è stato arrestato. L'ex marito di Valeria Marini è una delle due persone finite in manette nell'ambito dell'inchiesta della Guardia di Finanza di Bergamo e coordinata dalla Procura sul crac di Maxwork. La bionda, da ieri sera nella Casa del GF Vip, ancora non sa che l'uomo è finito in manette, ma chissà come reagirà alla notizia. I due, tra l'altro, si sono detti addio nel peggiore dei modi...

Giovanni Cottone, ex marito di Valeria Marini (con lui nella foto d'archivio), è stato arrestato

Arrestato, Giovanni Cottone, ex marito di Valeria Marini, è ai domiciliari. Arresti domiciliari pure per l'ex amministratore della società Massimiliano Cavaliere. Le accuse della magistratura bergamasca sono pesanti: bancarotta, truffa aggravata, peculato e reati tributari e bancari.
Il gip di Bergamo ha anche disposto il sequestro preventivo, a carico di tutti i soggetti coinvolti a vario titolo nella vicenda (in totale 8 persone), del denaro e di tutti i beni di loro proprietà, fino alla concorrenza di oltre 8 milioni di euro.
Come scritto dall'Ansa, "le indagini hanno consentito di scoprire un presunto meccanismo di sistematico depauperamento delle finanze della Maxwork, messo in atto dai vertici societari e da persone ad essi legate". Il danno all'erario che ammonta a oltre 56 milioni di euro, tra imposte e contributi previdenziali non versati. E' stata inoltre accertata una truffa aggravata ai danni dell'Inps per oltre 3,5 milioni di euro, realizzata producendo documentazione fittizia volta a comprovare dei versamenti in realtà mai effettuati.

L'imprenditore, ora ai domiciliari, all'ultimo Festival di Venezia con Francesca Cipriani, con cui si sussurrava un flirt neppure troppo celato

Giovanni Cottone, ex marito di Valeria Marini è stato arrestato e ora tutti si aspettano un commento della bionda. Era il 2012 quando la showgirl disse di sì all'imprenditore in diretta tv, il crack è arrivato poco più di un anno dopo: le nozze sono state addirittura annullate. "Io ero un perfetto biglietto da visita. Era attentissimo, premuroso come nessun altro. Dal giorno dopo il matrimonio, invece, si è mostrato un altro uomo, mi ha tolto il sorriso - ha detto di lui Valeriona - Sono stata ingannata perché ho creduto in un amore che si è rivelato un equivoco. Sapevo che il mio ex marito era stato già sposato civilmente e che aveva un figlio, ma non ero assolutamente a conoscenza di un matrimonio ancora precedente, celebrato in chiesa e dal quale erano nati i suoi primi due figli. Ho scoperto la verità attraverso una lettera anonima. E' riuscito a nascondermi una famiglia, due figli. Non ha tradito solo me e tutto ciò in cui credo, ma ha mentito davanti a Dio".

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!