19/11/2013 | 2 MINUTI DI LETTURA

Giulia Bevilacqua, sbarazzina per la 'Fabrique du Cinéma'

Giulia Bevilacqua
Abitino total balck, stivaletti, giubbetto di jeans per proteggersi dai primi freddi, Giulia Bevilacqua ha posato sorridente davanti agli obiettivi dei fotografi accorsi per festeggiare il primo anno di vita della “Fabrique du Cinéma”, la free press interamente dedicata al nuovo cinema italiano. Location dell’evento il Factory presso la Pelanda dell'ex Mattatoio a Roma.

Non si è voluto perdere l’appuntamento Pif, famoso inviato de “Le Iene”, che il prossimo 28 novembre debutterà nelle sale cinematografiche come regista del suo primo lungometraggio, “La mafia uccide solo d’estate”. Gli ospiti, accolti da Sara Battelli, durante la serata, hanno potutto assistere alla performance live dell’attrice Ester Pantano, ai monologhi di Sabrina Paravicini e Jonis Bascir, volti cari ai fan di “Un medico in famiglia”, alla performance teatrale di Tommaso Agnese con protagonista Francesca Valtorta e ad altre interessanti iniziative per un vero e proprio party dallo spirito multidisciplinare.

Tra gli altri aristi presenti, Valentina Carnelutti, Claudio Bigagli, Lidia Vitale, Angelo Orlando, Davide Paganini, Eugenio Franceschini, Elena Rodonicich, Katia Greco, Samanta Piccinetti, Michele Alhaique, Giorgio Marchese, Thony e Michele Venitucci.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!