31/7/2019 | 5 MINUTI DI LETTURA

Giulia De Lellis, ecco perché ha scritto il libro: 'E' giusto che io mi pianga un morto che non mi sono mai pianta. Soprattutto scrivendo questa storia potrei aiutare chi in questo momento sta vivendo quello che ho vissuto io'

  • La 23enne spiega tutti i motivi che l’hanno spinta a buttarsi nel progetto
  • Andrea Iannone entusiasta: ‘Molto bello e originale, non credevo avesse questo genio’

Giulia De Lellis spiega i motivi che l’hanno spinta a scrivere il suo libro, "Le corna stanno bene su tutto. Ma io stavo meglio senza", disponibile in tutte le librerie dal prossimo 17 settembre edito da Mondadori. Nelle sue IG Stories la fashion blogger e influencer 23enne racconta cosa l’ha spinta a buttarsi nel progetto in cui racconta i tradimenti subiti da parte del suo ex fidanzato Andrea Damante, conosciuto a Uomini e Donne. Ad aiutarla nella stesura è stata la scrittrice pugliese Stella Pulpo. “L’ho scritto per piangere un morto che non avevo pianto ed essere di conforto a tutte quelle che ci sono passate”, sottolinea.

Giulia De Lellis, accanto al fidanzato Andrea Iannone, spiega perché ha scritto il suo libro

Anche Andrea Iannone, con lei a Forte dei Marmi mentre svela il perché del libro, è entusiasta della sua fatica letteraria. Giulia De Lellis, gli chiede cosa ne pensi, il pilota dice: “Molto bello e originale, non credevo avesse questo genio, ha un’inventiva veramente imbarazzante”. “Mi sottovalutava, come tanti”, replica subito la moretta.

VIDEO

“Ho scritto un libro e ho raccontato una storia particolare”, sottolinea raggiante Giulia De Lellis. “La cosa scioccante è quando io ho ricevuto la chiamata da Mondadori - prosegue Giulia rivelando la genesi del suo libro - Mi convocano in agenzia, mi siedo e mi chiedono se voglio scrivere un libro. C’è stata una polemica che Giulia De Lellis ha letto due libri nella sua vita, e non me ne vergogno, lo sapete. Però Mondadori viene da me con gioia ed entusiasmo a farmi questa proposta. Iniziamo a parlare della tematica, ma io non me la sentivo di mettere in piazza i miei sentimenti. Sono sempre stata dell’idea che i panni sporchi si lavano in casa. Tornano dopo qualche mese, allora io vado da una persona per me molto importante che mi fa un discorso…”.

I due insieme a Forte dei Marmi

Giulia De Lellis arriva all’argomento ‘caldo’ e confessa perché alla fine ha deciso di scrivere il libro e raccontare delle ‘corna’ dell’ex: “Ovviamente il libro racconta una storia passata e questa persona mi dice di farlo perché è giusto che io mi pianga un morto che non mi sono mai pianta. Perché a me quando mi sono capitate le situazioni non ho detto mai nulla, ho sempre pensato al mio lavoro. E soprattutto scrivendo questa storia potrei aiutare chi in questo momento sta vivendo quello che ho vissuto io. Quindi ho pensato potesse essere interessante condividere questa parentesi per me molto toccante. Secondo me alla fine è uscita proprio una figata”.

Giulia ha pensato che oltre a condividere con le sue follower argomenti futili, sarebbe stato importante farsi conoscere e rivelare pure quel che l’ha fatta soffrire, l’ha cambiata e l’ha fatta crescere. Prossimamente parlerà anche di Stella Pulpo e dello splendido rapporto che ha avuto nel realizzare il libro insieme a lei.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!