5/4/2019 | 3 MINUTI DI LETTURA

Giulia De Lellis, la sua capsule collection di occhiali Blumarine sold out in poche ore. L’influencer entusiasta: 'Sono scioccata’

  • Gli occhiali Blumarine firmati da Giulia De Lellis subito sold out
  • Presenta le sue creazioni a Napoli, le fan comprano tutti i modelli in ogni shop d'Italia

Giulia De Lellis è ‘scioccata’, parole sue. La capsule collection di occhiali da lei realizzata per Blumarine è già sold out. La giovane influencer 23enne non ha fatto in tempo a presentare le sue creazioni a Milano, evento pieno zeppo di fan nonostante la pioggia, che subito le ammiratrici hanno fatto a gara per accaparrarsi i vari modelli, immediatamente esauriti nei negozi di tutta Italia.

Gli occhiali Blumarine firmati da Giulia De Lellis subito sold out

Gli occhiali di Blumarine firmati da Giulia De Lellis sono andati a ruba: la collezione è sold out. L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne si gode ancora una volta il successo: gioisce per la sua ennesima scommessa vinta. E’ popolarissima e sempre più dentro nel campo della moda, quello dove si sta costruendo il suo futuro.

Della storia con Andrea Damante non dice nulla, non conferma il ritorno di fiamma. Ma alle follower, quasi 4 milioni sul suo profilo Instagram, nelle sue IG Stories confessa che gli occhiali Blumarine pensati da lei sono già sold out. Ringrazia tutti, la stilista Anna Molinari compresa, per il calore con cui l’hanno coccolata.

La giovane influencer sul social si dice 'scioccata'

Nel parlare della collezione, prodotta da De Rigo, alla fiera eyewear Mido a Milano a fine febbraio a MFF Giulia aveva detto: “E’ stata un’esperienza incredibile, la realizzazione di un sogno. La collezione è stata interamente pensata da me, sono andata alla ricerca di suggestioni, ho studiato la storia e l’heritage di Blumarine per creare qualcosa di unico e contemporaneo ma che richiamasse i codici di stile del brand, e la signora Molinari mi ha lasciato molta libertà nell’ideazione dei modelli”.

Anche Anna Molinari era parsa entusiasta del lavoro della De Lellis e aveva sottolineato: “Ho scelto Giulia perché è una ragazza in gamba sotto molti punti di vista, genuina e molto umile. L’ho notato appena ho iniziato a seguirla ma soprattutto quando ci siamo incontrate la prima volta a Milano mi ha colpito la sua energia la sua passione per la moda. I modelli li ha disegnati lei, ha deciso la cartella colori, e il risultato è stato entusiasmante, i modelli stavano bene a tutti”. La designer non ha escluso di realizzare altre capsule collection con la romana.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!