GossipNews®
Il primo quotidiano di cronaca rosa, costume e società d'Italia

Diletta Leotta, rose da spasimante anonimo

Dopo la fine della relazione con Matteo Mammì, Diletta Leotta è forse la single più ambita dei social italiani. Ecco che così uno spasimante anonimo, o quasi, visto che ha rivelato solo le sue iniziali, le ha mandato per due giorni di seguito rose rosse a lavoro.

TUTTI I VIDEO

Giusy Versace e la vittoria a 'Ballando con le Stelle' insieme a Raimondo Todaro: 'Non avevo bisogno della coppa'

  • La vittoria di Giusy Versace con Raimondo Todaro a 'Ballando con le Stelle'
  • 'Io ho già vinto nella vita' ha dichiarato la campionessa paralimpica
  • 'La giuria nelle ultime settimane con me è stata piuttosto dura'

Giusy Versace, in coppia con il ballerino professionista Raimondo Todaro, ha vinto "Ballando con le Stelle". Intervistata da Vanity Fair, ha dichiarato che non si aspettava di vincere: "No, assolutamente - ha detto - Ero convinta che sarei uscita già alla seconda puntata, quindi il fatto di essere arrivata alla finale era di per sé una vittoria. Poi sono contenta che sia arrivato il messaggio positivo che volevo inviare. Non avevo bisogno della coppa, la condivido col mio ballerino che è stato un compagno di viaggio eccezionale".

Giusy Versace e Raimondo Todaro con la coppa, la campionessa paralimpica ha vinto la decima edione di Ballando con le Stelle (Foto: M. Fagiani/Kikapress.com (c) Gossip.it)

Giusy Versace ha anche raccontato che, durante "Ballando con le Stelle", è nata una splendida amicizia con il suo partner Raimondo Todaro e pensa che si frequenteranno anche ora che la trasmissione è finita: "Ma sì, è nato un rapporto bellissimo - ha affermato - Non escludo la possibilità che possa nascere qualche nuova collaborazione, magari a teatro. Ora devo riprendere i miei allenamenti, un po' di cose che avevo lasciato in sospeso...". La campionessa paralimpica è inarrestabile, non si ferma mai. Contenta della vittoria a "Ballando con le Stelle", ha spiegato come mai, all'inizio, non fosse per nulla convinta di partecipare al programma di Raiuno condotto da Milly Carlucci: "Perché ho un nome pesante che fa chiacchierare - ha detto - avevo paura della reazione della gente, di diventare un fenomeno da baraccone e l'avrei fatto solo a costo di farlo bene. Non pensavo di essere così portata e sono stata fortunata a incontrare Raimondo Todaro con cui ho affrontato un percorso fantastico. Quando riguardo i video mi chiedo: ma quella ero proprio io?"

Giusy festeggia con il taglio della torta insieme a Milly Carlucci, Raimondo Todaro e Paolo Belli
Giusy Versace, Raimondo Todaro e Milly Carlucci con la coppa (Foto: M. Fagiani/Kikapress.com (c) Gossip.it

Una vittoria arrivata nonostante i giurati di "Ballando con le Stelle", soprattutto nelle ultime settimane, non siano stati teneri con la Versace: "La giuria è stata tremenda con me, forse perché - ha raccontato - non mi voleva agevolare. Non so perché, era tutto un po' un controsenso perché mi riempivano di complimenti e poi davano i voti agli altri. Soprattutto alla finale, con la sfida 5 a 0 con Giulio Berruti...". "Ho cercato di mantenere il sorriso - ha proseguito Giusy - accettando tutto, ma l'ho trovata un po' forte come scelta. Io ho ballato, ho rischiato di cadere, mi sono ripresa bene portando un ballo difficilissimo e almeno una preferenza avrebbero potuto darmela. Non mi avrebbero regalato niente". Se non avesse vinto lei, la Versace, che ha partecipato alla gara nonostante non abbia più entrambe le gambe, perse in un incidente, avrebbe visto sul podio più alto del vincitore Andrew Howe, arrivato secondo: "Sono contenta di essere arrivata alla fine con lui - ha affermato - Siamo due amici, veniamo dall'atletica entrambi, e poi balla benissimo. Ci siamo detti "divertiamoci, comunque vada". Avrei gioito per lui ed ero convinta che avrebbe vinto. Non pensavo davvero di vincere, avevo già vinto alla prima puntata, non avevo bisogno di toccare la Coppa, che è stata la ciliegina sulla torta oltre che un regalo per Raimondo. Era il mio modo per dirgli grazie".

Giusy felice che sul podio con lei, al secondo posto, sia arrivato il suo amico Andrew Howe, ha postato sul social una loro foto e ha cinguettato: 'È stato bellissimo disputare la finalissima con te! Ho sempre pensato vincessi tu dal primo giorno... come ci siamo detti 'vinci tu o vinco io, cmq felici' ...la coppa è andata all'atletica  GRAZIE PER LA TUA #AMICIZIA #SOLOCOSEBELLE #BALLANDO10 #BACKSTAGE #personespeciali #sport @_andrewhowe_ #numeriuno'
Giusy e Raimondo felici dopo la vittoria a 'Ballando' (Foto: M. Fagiani/Kikapress.com (c) Gossip.it)

Su Internet molti commenti non proprio positivi sulla vittoria di Giusy Versace: "In verità non ho ancora letto niente - ha dichiarato -  A me dispiace non tanto la cattiveria nei miei confronti quanto quella generale, perché il mio messaggio era d'integrazione, volevo che la gente guardasse la disabilità con occhi diversi, insegnare che i limiti si possono superare. Mi spiace sentirmi dire "non è giusto che stai lì", "ti hanno fatto vincere per pietà", anche perché io ho ballato, non sono andata lì a dire "poverina, ho due gambe finte, votatemi", ecco perché ho sempre coperto le gambe con i pantaloni. A me interessa che la mia energia abbia bucato lo schermo e sia arrivata a casa, che la gente mi abbia sostenuta e che i ragazzini mettessero la mia foto come sfondo sul cellulare. Ero scioccata".

Raimondo ha preso in braccio Giusy per festeggiare la vittoria  (Foto: M. Fagiani/Kikapress.com (c) Gossip.it)

Alla domanda se secondo lei ha vinto il concorrente o il personaggio, ha risposto: "Io spero il concorrente perché ho ballato, mi sono fatta male anch'io anche se non mi sono lamentata. Credo che la gente mi abbia premiata perché non sono stata ferma e mi sono divertita. Spero che sia venuta fuori la Giusy che sono: sorridente, positiva, che ama la vita". Giusy ha anche commentato il posto pubblicato su Facebook a fine puntata da Selvaggia Lucarelli ("La verità è che Giusy ha vinto nella vita, Berruti ha vinto fuori ed Andrew lì dentro"): "Non lo so, perché lei ricopre un ruolo provocatorio. Io ho vinto nella vita da un bel po', non avevo bisogno di andare a Ballando. Io ho vinto il giorno in cui mi sono seduta sulla sedia a rotelle, quando mi sono messa a correre...Io ho partecipato per lanciare un messaggio e non credevo che quest'esperienza potesse arricchirmi così tanto. A Ballando vince chi arriva di più a casa perché è da casa che si vota. Andrew mi ha detto che era già felice così, poi è chiaro che essendo sportivi e competitivi la voglia di vincere ci sia. Giulio lo conosco poco, ma credo che Valerio Aspromonte meritasse di più. Credo che ognuno di noi, a modo suo, abbia vinto così come ognuno abbia partecipato per un motivo diverso".

Durante "Ballando", Giusy ha anche indossato i tacchi, una novità per lei: "Pazzesco, chi l'avrebbe detto - ha dichiarato - Questa è una cosa che mi rimarrà nel cuore per sempre". A "Domenica In" le sono state anche regalate un paio di scarpe con i tacchi: "Ha visto? Versace, chiaramente. Altrimenti gli avrei ribaltati (ride, ndr)", ha scherzato.

scritto da Francesca Romana Domenici il 9/12/2014
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!
VIP IN EVIDENZA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
COSA STANNO FACENDO?
Rudy Zerbi
B. Mazza
A. Marcuzzi
F. Cipriani
Cristiano Ronaldo
Simona Ventura
Walter Nudo
M. Colombari
Gabriel Garko
Andrea Damante
Natalia Mastrota