15/1/2007 | 2 MINUTI DI LETTURA

Gli Amici di Maria non premiano il talento

Ieri sera è tornato il consueto appuntamento con il serale di "Amici". Il programma di Maria De Filippi ha avuto un'apertura scintillante ma il meccanismo ha eliminato uno degli elementi migliori della scuola: Santo.

La sifda non è stata, come nelle scorse edizioni, individuale bensì a squadre e quella Bianca ha battuto la Blu al televoto. Così i ragazzi hanno indicato il nome del ballerino che, purtroppo, non è stato salvato né dalla classifica di gradimento, né dalla commissione. Peccato, perchè quest'anno, Santo, dopo Cristo, si è dimostrato uno dei migliori nella sua disciplina. Migliore sicuramente di Tony e di Agata che, piedi piatti a parte, non brilla come vorrebbe far credere il buon Garrison.
Per il resto tutto secondo la norma: i commenti di Platinette e quelli delle signore del pubblico, sempre più acide (sembra quasi abbiano qualcosa di personale contro i ragazzi), hanno animato la serata.

Un piccolo appunto alla sfida a squadre: non permette di vedere i concorrenti esibirsi in altre discipline, se non, come nel caso di Karima e Bambi, in cose che evidentemente gli riescono. C'è da dire, però, seppur si perda un po' di suspance, come questo nuovo meccanismo renda la trasmissione più veloce e dinamica rispetto agli anni passati.

© 2007 GossipNews - Foto: M. Bruni
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!