21/8/2009 | 2 MINUTI DI LETTURA

Gli animalisti contro Belen

Gli animalisti contro Belen Rodriguez. L'associazione "100% Animalisti" ha accusato la show-girl: "Non perde occasione di far sfoggio di pellicce di ogni tipo, trasformando certe sue apparizioni televisive in sfilate all'insegna della crudeltà".

"Nella notte tra il 19 e il 20 agosto, attivisti locali dell'associazione 100% Animalisti hanno effettuato un blitz di protesta alla sede dell'Udinese Calcio. Un vistoso manifesto è stato affisso presso la sede della società, motivo della protesta è la scelta di Belen Rodriguez come madrina della squadra per la stagione 2009-2010", si legge sul sito dell'associazione.
Naturalmente Belen ha risposto, alquanto alterata, alle accuse e lo ha fatto con un linguaggio non propriamente consono, definendo la cosa, per usare un eufemismo, una "gran cavolata": "Credo di aver indossato una pelliccia una sola volta in vita mia e perché mi era stata regalata da uno stilista. Tutte le altre foto che circolano saranno state ritoccate con Photoshop". "Su di me - ha poi aggiunto - se ne dicono ormai così tante, che queste cose non mi fanno più effetto".

Povera Belen Rodriguez ce l'hanno tutti con lei!

Foto: Maggiolini/Kikapress.com © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!