29/10/2001 | 2 MINUTI DI LETTURA

GossipSport: Derby VIP all'Olimpico

Il derby della Capitale è sempre il derby e nessuno vuole perderlo. Presenti in tribuna d'onore tantissimi personaggi famosi, i cosiddetti vip. Si rivede l'accoppiata Gianni Ippoliti - Manuela Arcuri, che aveva portato un gran bene ai colori giallorossi il 17 giugno scorso, e poi Lino Banfi, l'impresario teatrale Enzo Garinei, l'onnipresente Carlo Verdone, Teo Mammuccari e la sua ex valletta "sottoplastica" Flavia Vento. Dal mondo dei motori arrivano Max Biaggi e Giancarlo Fisichella, e basta guardare i colori che indossano per intuire che tifano Roma. Anche i politici fanno a gara per esserci e soprattutto farsi notare. C'è Giovanna Melandri, ex ministro dei Beni culturali con delega allo sport, Mario Pescante, sottosegretario allo sport, Gianni Letta, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, e Luigi Abete. Il presidente della Roma Franco Sensi con sua moglie Maria fa gli onori di casa, saluta e ringrazia tutti. Assente di rilievo il presidente della Lazio Sergio Cragnotti, degnamente sostituito dal figlio Massimo. Il sindaco Walter Veltroni, invece di andare a vedere la sua Juve, preferisce venire all'Olimpico per Roma-Lazio, con lui il suo vice Gasbarra e Gianni Rivera, delegato allo sport del Comune di Roma. Ma la lista non si esaurisce certo qui, è ancora lunga: Francesco Rutelli con la moglie Barbara Palombelli non possono certo far mancare il loro sostegno ai colori biancocelesti, nè Maurizio Gasparri, ministro delle Telecomunicazioni, il suo a quelli giallorossi. Si vede Pierferdinando Casini, presidente della Camera, Scajola, ministro degli Interni, Sergio D'Antoni, segretario di Democrazia Europea e persino Corrado Ferlaino, ex presidente del Napoli. Ma tra tutti questi volti noti, Sabrina Ferilli dov'é? Ha deciso di dare una risposta simbolica a chi la voleva "laziale di nascita": "Mi sono presentata all'inizio della partita in curva sud, ospite dei ragazzi degli Ultrà. Vicino a me uno striscione con su scritto "Eccomi!". Sono andata in curva sud per vedere la nord davanti a me, per fronteggiarla". Bel coraggio la madrina della Roma, che, evidentemente, ha portato fortuna: La partita si chiude 2-0 per i Campioni d'Italia: le reti di Marco Del Vecchio al 4° del secondo tempo e Francesco Totti proprio allo scadere.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!