14/11/2001 | 1 MINUTO DI LETTURA

Grande Fratello 2: Giochi, strategie e complotti

Nella casa del Grande Fratello il gioco d'azzardo regna sovrano. I ragazzi, più ingegnosi che mai, si sfidano in appassionanti tenzoni a dama e a carte, naturalmente self-made. L'istrionico Francesco ha deciso di abbandonare la sua proverbiale diplomazia e di dire "pane al pane e vino al vino", quindi chi ha atteggiamenti sbagliati deve pagare dazio. Sono con lui anche gli altri uomini del gruppo, che condividono appieno la presa di coscienza di Huber. Le donne, dal canto loro, non stanno certo a guardare. Sentendo il pericolo di nuove nomination in arrivo e pensando seriamente alla minaccia di diventare un bersaglio facile per i maschietti, cercano di superare qualsiasi divergenza e di coalizzarsi per escogitare una strategia di difesa. Intanto il valzer delle coppie sembra essere in fase stazionaria: Alessandro e Mascia indugiano nella contemplazione platonica del loro ego, sussurrano, giocano ad inseguirsi, ma niente di più. Tati, orfana del bel Lorenzo, si avvicina sempre più a Flavio. Se son rose, fioriranno...
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!