4/8/2014 | 4 MINUTI DI LETTURA

Gregoraci sisters, vacanze insieme con i pargoli

Elisabetta e Marzia Gregoraci
Le sorelle Gregoraci in vacanza, ad Arzachena, in Sardegna, con i parogoli. Elisabetta, 34 anni, e Marzia, 32, posano bellissime in bikini, per il settimanale Gente, insieme a Nathan Falco, 4 anni, avuto dalla showgirl dal marito Flavio Briatore, e Gabriel, 2, nato dalle nozze della sister minore con Antonio Scaramuzzino. Non manca nemmeno il cagnetta, Diva, in posa pure lei, proprio come una celebrità: "Sgranavamo il rosario, sotto il sole, in costume da bagno. Eravamo sdraiate e, nella quieta di un pomeriggio caldissimo, pregavamo. Insieme. Accadeva lo stesso quando eravamo bambine: ogni momento era buono per dire una preghiera. Succede oggi che siamo donne e madri. L'unica differenza è che un tempo riuscivamo a ritagliarci questo momento solo per noi. Stavolta, invece, sul più bello si è presentato Flavio...", racconta Elisabetta al giornale, ricordando l'episodio durante l'intervista, "aveva un'espressione tra lo stupito e l'incredulo - prosegue - Di quello che si chiede: 'Che fanno queste due?'. 'Siediti e prega anche tu, che ti fa bene', gli ho detto. Ma lui ha girato i tacchi e ha preferito lasciarci sole".

Passare del tempo con Marzia e il nipotino Gabriel per Eli è davvero importante: "Abitiamo talmente lontano, io a Montecarlo e loro a Soverato, in Calabria, che viviamo le vacanze come l'unico momento in cui condividere spazio e tempo. E adesso che entrambe abbiamo un bambino, è stupendo vederli giocare e crescere insieme. Nathan poi è orgogliosissimo e presenta il suo cuginetto in modo molto serio e protettivo a chiunque lo incontri. Osservare le loro dinamiche che ci fa spesso tornare indietro con la memoria", di quando erano piccole loro due, coccolate da papà Mario e mamma Melina che purtroppo non c'è più: "Da quando se n'è andata - ha rivelato Elisabetta - io e Marzia ci sentiamo unite ancora di più. Siamo una sorta di vice-mamma l'una per l'altra. In qualsiasi momento, e per qualunque cosa, sappiamo di poter contare sul reciproco sostegno. Basta una telefonata per capire, anche solo dal tono della voce, come va davvero a tanti chilometri di distanza". "Elisabetta - ha dichiarato Marzia - è premurosa, affettuosa, devierò generosa. E' la sorella che augurerei a tutti di avere. Ma...". "E' talmente disordinata - ha aggiunto - che vivere con lei non è facilissimo. Anche da ragazzina era un tornado, la sua stanza era perennemente nel caos. Ma lei, non mi sono mai spiegata come, in quella baraonda trovava tutto. Arrivava a casa da scuola, lanciava lo zaino, mangiava velocissima e cercava subito la spazzola da usare come microfono per improvvisare davanti allo specchio i suoi show. Già allora voleva fare televisione: i suoi idoli erano Lorella Cuccarini e Raffaella Carrà".

Il volto noto della tv dal canto suo ha raccontato che la sorella minora da piccola piangeva e di come la mamma le diceva che se fosse stata Marzia la primogenita sarebbe rimasta figlia unica "per il terrore di mettere al mondo un'altra bimba tanto lamentosa e 'rompina'. Io, invece, ero buona e serafica, quasi una bambola, tanto stavo tranquilla. Mangiavo, dormivo e basta. Unica pecca: avevo invertito il giorno per la notte". Cresciute nel rispetto reciproci, fin da piccole le due sorelle Gregoraci erano inseprabili. Mariza ha assicurato di non essere mai stata gelosa di Elisabetta, nemmeno quando ha partecipato al concorso di Miss Italia, anzi è stata la sua prima fan. In cucina, però, è molto meglio lei, ma una cosa alla famosa sorella la invidia: "Lei può mangiare di tutto e non mette su un etto, mentre io devo stare più attenta e rimanere un passo indietro quando preparo dolci e pastasciutte". Insomma le sister di casa Gregoraci hanno un legame bellissimo, sono sorelle ma anche amiche.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!