30/10/2020 | 2 MINUTI DI LETTURA

Guenda Goria pesantissima col padre Amedeo: 'Vuole il mio fallimento’

  • La 31enne ancora sotto shock dopo le parole del genitore
  • Ha spiegato di sentirsi boicottata dal giornalista 66enne

Guenda Goria stavolta ha usato parole davvero durissime contro il padre Amedeo. La 31enne, tra i concorrenti dell’edizione in corso del ‘Grande Fratello Vip’, ha fatto sapere di sentire che il genitore la boicotta. Ma c’è di più: ha aggiunto di ritenere che lui vorrebbe proprio vederla fallire. Frasi che non sono passate inosservate. Durante uno sfogo con la coinquilina Rosalinda (ovvero come si fa chiamare ora, con il suo vero nome, Adua), ha detto: “Lui non è tanto un papà, è un compagno di giochi, è un amico”.

Guenda Goria, 31 anni, ha usato parole pesanti nei confronti del padre Amedeo, affermando addirittura di pensare che lui vorrebbe vederla fallire
Guenda Goria, 31 anni, ha usato parole pesanti nei confronti del padre Amedeo, affermando addirittura di pensare che lui vorrebbe vederla fallire

“C’è qualcosa di me che dà fastidio a mio padre. Mi vuole bene ma a volte mi boicotta. Vorrei capire cosa gli dà fastidio. Sento che non mi apprezza fino in fondo. Lui vorrebbe dimostrarmi che non ce la faccio senza di lui”, ha aggiunto. Poi l’affondo: “Lui vorrebbe il mio fallimento.

Durante la scorsa puntata del reality a Guenda è stato raccontato in diretta che il padre Amedeo l’aveva definitabipolarein un’intervista. Il giornalista Rai però qualche giorno dopo ha chiarito spiegando di essere stato male interpretato.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!