14/9/2021 | 2 MINUTI DI LETTURA

Guendalina Tavassi conosceva chi l'ha aggredita domenica 12 settembre? 'Sono sconvolta’

  • La romana 35enne conferma di essere stata picchiata
  • In foto col fidanzato Federico Perna e con il fratello: ha l’occhio nero

Guendalina Tavassi conferma di essere stata picchiata. “Sono sconvolta”, dice a Fanpage che l’ha contattata telefonicamente. Conosceva chi l’ha aggredita? Sembrerebbe di sì, anche se non fa nomi. Non può ancora, deve prima denunciare e poi parlare con il legale.

Guendalina Tavassi conosceva chi l'ha aggredita? 'Sono sconvolta'
Guendalina Tavassi conosceva chi l'ha aggredita? 'Sono sconvolta'. In foto con il fidanzato Federico Perna: ha un occhio nero

La romana 35enne conferma di essere stata aggredita in serata domenica 12 settembre. La foto che la immortalava con l’occhio nero, presumibilmente al pronto soccorso nella Capitale, postata nelle sue storie e poi in quelle della figlia Gaia Nicolini, 17 anni, e successivamente cancellata, aveva subito creato scompiglio e messo in agitazione i fan dell’ex gieffina. “Non posso parlare al momento, sono ancora sconvolta, sto andando dalla polizia a fare la denuncia e devo parlare con il mio avvocato”, dice Guenda.

Non può fare il nome del suo aggressore, non ancora almeno. “Ho vissuto momenti migliori, ma davvero non posso parlare fin quando non avrò concluso con denunce, querele, non posso dire dove è successo, chi è stato, ma vi ringrazio per avermi chiamata. Mi dispiace ma non posso dire nulla”, chiarisce ancora la Tavassi.

Anche il fratello Edoardo la coccola amorevolmente dopo il 'fattaccio'

Poi si fa vedere accanto al fidanzato Federico Perna con l’occhio tumefatto. Il ristoratore scrive: “La cosa che più amor di te è che nonostante tutto quello che hai passato e stai passando non perdi mai il sorriso. Per me, anche così, rimani sempre la più bella del mondo”. Accanto ha anche il fratello, Edoardo. Grazie a loro Guenda si sente coccolata e protetta.

 

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l'indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Inserendo un commento, l'utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il REGOLAMENTO COMMENTI.