23/03/2002 | 1 MINUTO DI LETTURA

Gwyneth Paltrow abbandona Hollywood

Gwyneth Paltrow sembra fermamente decisa ad abbandonare Hollywood, a causa del maschilismo imperante, e della carenza cronica di ruoli adeguati per una donna. Attualmente impegnata nel suo primo spettacolo teatrale a Londra, la popolare attrice americana ha lasciato intendere di volersi dedicare di più al palcoscenico, che offre alle donne maggiori e migliori possibilità di sviluppo. La drastica decisione porta con sé anche un altro cambiamento: non solo dal grande schermo al foyer, ma addirittura dagli Stati Uniti all'Europa. Gwyneth ha rivelato di pensare sempre di più ad un eventuale trasferimento nel vecchio continente, considerato più vivibile e a misura d'uomo. Tra le città prescelte, Parigi, Berlino e naturalmente Londra. Secondo i soliti bene informati, però, il vero motivo della fuga di Gwyneth sarebbe la sua intenzione di mettere su famiglia proprio in Europa. L'interessata non commenta il pettegolezzo, e si limita ad ammettere di avere solo buoni amici in Europa, come Madonna, che le avrebbe impartito la lezione più importante: non stare a preoccuparsi di ciò che gli altri possono pensare di lei.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!