15/2/2021 | 2 MINUTI DI LETTURA

Harry e Meghan, l’annuncio della gravidanza è un tributo a mamma Diana: ecco perché

  • La coppia ha scelto il giorno di San Valentino per dare la notizia: non è una casualità
  • Si tratta infatti di un gesto simbolico, un tributo a Lady Diana, mamma del 36enne

Harry e Meghan hanno scelto di fare un tributo a Lady Diana con l’annuncio della seconda gravidanza dell’ex attrice. La coppia ha infatti deciso di annunciare al mondo la cicogna bis nel giorno di San Valentino. La festa degli innamorati era stata scelta anche dalla mamma del Duca, venuto al mondo nel 1984, per rivelare la sua seconda dolce attesa, che portò alla nascita proprio di Harry. Non si tratta di una casualità.

Il Principe Harry, 36 anni, e Meghan Markle, 39, aspettano il loro secondo figlio
Il Principe Harry, 36 anni, e Meghan Markle, 39, aspettano il loro secondo figlio

Il 36enne e la 39enne dallo scorso anno vivono in California, dove hanno deciso di trasferirsi per fuggire al terribile clima di Londra e dell’Inghilterra. La scelta è stata dettata anche dalla voglia di allontanarsi da un Paese dove lei non è affatto amata. Harry ha spiegato di aver avuto paura che Meghan, presa di mira dalla perfida stampa britannica (contro di cui i due hanno anche appena vinto una causa), potesse fare la stessa fine di sua madre, morta probabilmente per sfuggire ad un esercito di paparazzi.

Ad ogni modo dopo l’annuncio che il piccolo Archie, nato nel 2019, avrà presto un fratellino o una sorellina, il portavoce della casa reale è subito corso a diffondere un comunicato stampa con cui si fa sapere che la Regina, Carlo e il resto della famiglia sono contenti della nuova cicogna in arrivo. In molti però ritengono si tratti solamente di congratulazioni di facciata, visto che il trasferimento oltreoceano di Harry e Meghan è stato vissuto da molti a Buckingham Palace come un vero e proprio tradimento. Lo stesso William, erede al trono dopo Carlo, avrebbe smesso di parlare con il fratello.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!