18/1/2020 | 4 MINUTI DI LETTURA

Harry e Meghan, il divorzio dalla famiglia reale è totale: abbandoneranno il titolo di Altezza Reale e restituiranno i soldi della ristrutturazione del loro casa

  • Ci sono novità: la Regina ha dato il suo assenso allo strappo completo
  • I Sussex non saranno più Altezze Reali e non prenderanno più un centesimo dalle tasse
  • Restituiranno anche i quasi 3 milioni di euro serviti a ristrutturare Frogmore Cottage

Ci sono novità nel caso dell’addio di Harry e Meghan alla piovosa Inghilterra e alla famiglia reale. Il Principe si trova infatti ancora nel Regno Unito, lontano dalla moglie e del figlio, che sono in Canada, per finalizzare con la nonna i dettagli delle “dimissioni” da membri della Royal Family. E nella serata di sabato è arrivato un comunicato stampa di Buckingham Palace che ha fatto chiarezza sulla situazione: il divorzio della coppia dalla monarchia è totale. Ecco quali sono le novità.

Meghan Markle, 38 anni, e il Principe Harry, 35, fanno un taglio netto: l'addio alla famiglia reale e alla piovosa Inghilterra è totale
Meghan Markle, 38 anni, e il Principe Harry, 35, fanno un taglio netto: l'addio alla famiglia reale e alla piovosa Inghilterra è totale

Innanzitutto Harry e Meghan potranno tenere il titolo di Duca e Duchessa del Sussex, ma dovranno dire addio al titolo di Altezze Reali di cui hanno goduto fino ad oggi. Non potranno più neanche rappresentare pubblicamente la Regina, come erano soliti fare. Dal punto di vista economico il taglio è altrettanto netto: non ci saranno più tasse dei contribuenti britannici che finiranno nelle loro tasse (fino ad oggi percepivano oltre due milioni di euro l’anno). Ma c’è di più: il 35enne e la 38enne restituiranno i circa 3 milioni di euro che sono serviti un paio d’anni fa a ristrutturare Frogmore Cottage, ovvero la residenza dove vivono, o meglio vivevano, alle porte di Londra.

La Regina ha pubblicamente usato parole di grande affetto nei loro confronti ed è sembrata attaccare la stampa britannica, ed in particolare i perfidi tabloid come il Daily Mail e il The Sun, rei di aver spinto il nipote e sua moglie a lasciare il Paese dopo essere stati attaccata in maniera brutale e spesso ingiustificata per diversi anni.

“Dopo molti mesi di discussioni e conversazioni, sono felice di poter annunciare che abbiamo trovato un modo costruttivo per permettere a mio nipote e alla sua famiglia di andare avanti. Harry, Meghan ed Archie saranno sempre membri molto amati della mia famiglia. Capisco le sfide che hanno dovuto affrontare come risultato di un intenso scrutinio avvenuto negli ultimi due anni e sostengo il loro desiderio di condurre una vita più indipendente", si legge nel comunicato di Elisabetta II.

Il comunicato stampa che annunciato l'addio totale di Harry e Meghan alla famiglia reale e evidenzia l'affetto della Regina nei loro confronti ed in particolare verso Meghan
Il comunicato stampa che annunciato l'addio totale di Harry e Meghan alla famiglia reale e evidenzia l'affetto della Regina nei loro confronti ed in particolare verso Meghan

"Li voglio ringraziare per il lavoro che hanno svolto nel Paese, nel Commonwealth e oltre, e sono particolarmente orgogliosa di come Meghan sia diventata così velocemente un membro della nostra famiglia. E’ la speranza di tutta la famiglia che l’accordo raggiunto oggi permetta loro di iniziare una nuova vita felice e pacifica, ha fatto sapere la sovrana 93enne.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!