20/05/2005 | 3 MINUTI DI LETTURA

Hayden Christensen: 'Star Wars mi ha reso immortale'

Bello e amatissimo dalle teenager. Hayden Christensen ieri a Roma ha presentato “Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith”, il capitolo conclusivo della saga immortale creata dal genio di George Lucas, nelle sale distribuito dalla 20th Century Fox da stasera, venerdì 20 maggio.
Insieme a lui, il produttore Rick McCallum e l’attore e regista teatrale inglese Ian McDiarmid, l’Imperatore Palpatine.

Hotel Eden gremito da giornalisti e fotografi per il divo 24enne nato a Vacouver, impegnato in Italia con le riprese di “Decameron”, il film diretto da David Leland e prodotto da Dino De Laurentis.
"Lavorare in Italia è bellissimo – racconta Hayden - La mia famiglia ha origini italiane. Mia nonna era di Napoli e mi ha sempre cucinato i piatti della vostra cucina: la mia preferita". Sorride e mentre lo fa i suoi occhi chiari s’illuminano. Single, amante della musica, “tranne techno e country”, e dello sport, soprattutto hockey, tennis e calcio, parla del suo personaggio: "Il mio Anakin Skywalker è tragico come Amleto o Macbeth”. Rettifica Mc Callum: "I termini di riferimento non sono tanto Shakespeare o Wagner. Questo sesto episodio attinge alla mitologia greca". E continua, fugando ogni dubbio su episodi futuri: "Star Wars ha terminato la propria storia sul grande schermo. Lucas, però, ha in progetto 101 ore di programmazione tv, da inserire narrativamente tra il III e il IV episodio, incentrate sul personaggio di Anakin. Il modello sarà “Indiana Jones Chronicles”. Stiamo studiando i costi e i tempi realizzativi".

Una saga infinita. Cosa ha significato per i due attori? "Star Wars mi ha reso famoso – spiega McDiarmid - La gente mi riconosce e mi ferma per strada. Il Cancelliere Supremo che interpreto per la quarta volta nella saga è un politico ipocrita: dice di voler fare del bene, ma è il mostro peggiore della storia del cinema".
"Prima e dopo ‘Star Wars’ è stato come il giorno e la notte – sottolinea Christensen -. Prima ero un ragazzo che aveva appena finito il liceo e recitava in una piccola serie tv canadese 'Higher Ground', ora faccio parte della storia del cinema. Sono maturato come persona insieme a Anakin. Mentre cresceva lui, sono cresciuto anch'io".

HAYDEN CHRISTENSEN E IL RESTO DEL CAST A ROMA

LE FOTO DI SCENA DEL FILM

© GossipNews - Foto: M.Bruni
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!