26/6/2018 | 2 MINUTI DI LETTURA

Heather Parisi: 'Fare figli in età avanzata valore aggiunto. Sono convinta che, avessi incontrato Umberto prima, avremmo messo su una squadra di calcio’

  • E’ un valore aggiunto fare figli in età avanzata per Heather Parisi
  • I suoi bambini la seguono ovunque, lei pratica l’’home-schooling’

Heather Parisi ha messo al mondo i suoi due gemelli, Elizabeth e Dylan, nel 2010, quando aveva 50 anni. E’ stata una grande gioia per lei e l’imprenditore Umberto Maria Anzolin, padre dei bambini. La showgirl che dal 2011 vive stabilmente a Hong Kong pensa he fare figli in età avanzata sia un valore aggiunto e non uno sbaglio. Lo sottolinea sul suo profilo social.

Heather Parisi con Umberto Maria Anzolin e i suoi gemelli, Elizabeth e Dylan

Fare figli in età avanzata è un valore aggiunto, non ha alcun dubbio Heather Parisi che condividendo immagini con i suoi figli, che porta sempre con sé perché pratica l''home-schooling', e l’adorato Umberto scrive: “Molti dicono che diventare genitori in età avanzata non sia un bene. Io penso esattamente il contrario. Penso che la “maturità” di un genitore sia un valore aggiunto al pari dell’esperienza, della consapevolezza e della tranquillità economica che solo anni di vita vissuta possono dare. Anche se poi sono convinta che, avessi incontrato Umberto prima, avremmo messo su una squadra di calcio!!!”.

La showgirl crede che fare figli in età avanzata sia un valore aggiunto

Tra i follower di Heather Parisi c’è chi rimane contrario, chi non pensa affatto che fare figli in età avanzata sia un valore aggiunto ma “scientificamente una follia”. C’è pure chi sottolinea: “Non esiste un’età giusta per fare o per non fare niente! Esiste solo il MOMENTO giusto”. I più credono che non si debbano giudicare le scelte degli altri: la libertà di decidere deve essere massima e mai scontata.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!