27/1/2020 | 3 MINUTI DI LETTURA

Heather Parisi con i figli gemelli in giro per Hong Kong con la mascherina protettiva per paura di contrarre il Coronavirus: 'Siamo pronti a tutti’

  • La ballerina 60enne vive nel Paese orami da diversi anni
  • Hong Kong è una regione a statuto speciale della Cina
  • E proprio in Cina si sta diffondendo molto velocemente il virus che può essere letale

Heather Parisi ha paura di contrarre il Coronavirus. E teme che anche i suoi figli possano ammalarsi. La ballerina vive infatti da anni a Hong Kong, una regione a statuto speciale della Cina, il Paese dove è nato il focolaio che sta terrorizzando il mondo da alcuni giorni. Il virus si propaga da uomo a uomo e può diffondersi per via aerea. Sono già migliaia i contagiati nel mondo e decine le vittime. Così per uscire di casa la ballerina 60enne preferisce prendere alcune precauzioni, come indossare una mascherina davanti alla bocca. E sul social ha voluto far sapere di voler continuare a fare una vita più o meno normale nonostante il Coronavirus abbia accelerato la sua contagiosità nelle ultime ore. Così ha condiviso sul social una foto in cui appare in giro per la città con i gemellini Elizabeth e Dylan, anche loro con la mascherina protettiva.

Heather Parisi, 60 anni, e i figli gemelli Elizabeth e Dylan, 10, in giro per Hong Kong con la mascherina protettiva per paura di contrarre il Coronavirus
Heather Parisi, 60 anni, e i figli gemelli Elizabeth e Dylan, 10, in giro per Hong Kong con la mascherina protettiva per paura di contrarre il Coronavirus

Accanto all’immagine caricata sul suo profilo Instgram, Heather, che è diventata mamma dei suoi figli più piccoli, frutto dell’amore con il marito Umberto Maria Anzolin, 10 anni fa, a 50 anni, ha scritto: “Pronti a tutto!!! C'è molta preoccupazione per il Coronavirus che si sta diffondendo in Cina. A Hong Kong sono stati individuati 118 casi sospetti di cui 88 sono stati dimessi”. “Il ricordo della SARS (un altro virus simile che 17 anni fa fece molti morti, ndr) spaventa tutti. Siamo pronti a tutto, o quasi tutto”, ha poi aggiunto.

Al momento non ci sono stati casi accertati in Italia, ma il Coronavirus è già arrivato in Europa, per la precisione in Francia. E si è da poco scoperto che può essere trasmesso anche da portatori sani, ovvero da persone che non hanno ancora sviluppato i sintomi della malattia. Il periodo di incubazione è stimato intorno alle due settimane.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!