12/2/2014 | 2 MINUTI DI LETTURA

Hoffman, triangolo amoroso prima della morte

Trovati i diari di Philip Seymour Hoffman
Ci sarebbe un'altra donna dietro alla rottura tra Philip Seymour Hoffman e la compagna Mimi O’Donnell, pochi mesi prima della scomparsa dell'attore (trovato morto a New York per apparente overdose di eroina all'inizio di febbraio). La polizia ha trovato nel suo appartamento i suoi diari privati, in cui il 46enne scrive di trovarsi "in mezzo" alla madre dei suoi tre figli (Cooper, Tallulah e Willa) e ad una donna non identificata, che potrebbe essere stata la causa della crisi con Mimi.

Nei suoi spesso incoerenti discorsi su carta, Hoffman ha raccontato di essere inseguito da "demoni", dei suoi problemi con la droga e della sua lotta per sconfiggere la dipendenza con gli incontri dei Narcotics Anonymous. Alcune delle pagine sembrano essere state scritte durante il periodo trascorso in rehab lo scorso maggio, mentre altre sono disordinate e illeggibili, con frasi che si sovrappongono. Intanto continuano le indagini sui possibili spacciatori che hanno fornito a Hoffman l'eroina che lo ha poi ucciso.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!