04/02/2004 | 2 MINUTI DI LETTURA

I flop non abbattono Britney: ora si dà al cinema

Ogni giorno una nuova news su Britney Spears. Pare ora che l'ex lolita del pop abbia deciso di abbandonare temporaneamente la musica per dedicarsi anima e corpo alla sua carriera di attrice iniziata nel 2002 con "Crossroads".

Svariati sono i motivi che hanno condotto Brit a questa drastica risoluzione: in primis, l'insuccesso del suo ultimo album "In The Zone" che non le ha permesso di vedere nemmeno in lontananza la vetta delle classifiche del pop mondiale.
Vendite decisamente scarse: solamente 1,4 milioni di copie a dispetto dei 10 al momento del suo debutto nel '99.
Secondo motivo: la musica pare aver messo lo zampino anche nell'insuccesso della sua vita sentimentale che, da un solido fidanzamento con Justin Timberlake, l'ha portata ad un matrimonio di cinquantacinque ore e ad una problematica passione per le bottiglie di champagne.
Con le disavventure del passato alle spalle, Britney sembra essere piena di buoni propositi per affrontare seriamente questo nuovo percorso artistico.
La dovremmo infatti rivedere a breve sul grande schermo in una nuova commedia intitolata “In The Pink”.
Sempre che per lei l’impegno cinematografico valga più di quello matrimoniale.

Foto: Lifepress © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!