17/10/2003 | 2 MINUTI DI LETTURA

I ragazzi son tornati... più cattivi che mai

"Non mi divertivo così da quando abbiamo girato il primo 'Bad Boys'!". Così Martin Lawrence descrive il suo entusiasmo nell'affrantare il sequel del primo fortunatissimo film che nel 1995 fece registrare i maggiori incassi per la Columbia Pictures. Del resto ci sono voluti ben otto anni per riuscire a riunire il produttore Jerry Bruckheimer, il regista Michael Bay e la coppia Will Smith/Martin Lawrence. Il risultato è "Bad Boys II".

"Nel primo film abbiamo lasciato molto spazio all'improvvisazione - ricorda Bay - mentre per questo nuovo episodio abbiamo dedicato molto più tempo alla preparazione". "Questa nuova storia torna a puntare i riflettori sui due protagonisti, i detective Marcus Burnett (Lawrence n.d.r.) e Mike Lowrey (Smith n.d.r.), dopo otto anni trascorsi per le strade - racconta Will Smith - Sia Marcus che Mike hanno avuto promozioni nel lavoro e nella vita, ma il mio personaggio si atteggia ancora a playboy consumato: non ha ancora 30 anni, passa da una festa all'altra, va con un sacco di donne, gli piacciono le armi. Marcus, invece, è stanco di questo stile di vita, degli inseguimenti, delle sparatorie. Il risultato è che i due si allontanano sempre più l'uno dall'altro".

Una coppia di poliziotti svitati tra pericolo e risate combattono la dilagante diffusione di ecstasy a Miami. Inseguimenti mozzafiato, sparatorie all'ultimo respiro, effetti sonori formidabili. "Bad Boys II" è una pellicola incandescente, divertente e adrenalinica.
Distribuito dalla Columbia Tristar Films Italia, il film sarà in tutte le sale a partire dal venerdì 17 ottobre.

Foto: dalla rete
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!