27/9/2012 | 2 MINUTI DI LETTURA

Il compagno della Pausini è divorziato

Laura Pausini insieme al compagno Paolo Carta
Un attacco forte quello sferrato a Laura Pausini dalle pagine di DiPiù da Rebecca Galli, ex moglie di Paolo Carta, attuale compagno della notissima cantante italiana. Nelle dichiarazioni pubblicate dal settimanale la signora Galli, tra l'altro, ha affermato di essere legalmente ancora coniugata a Carta (senza neppure una sentenza di separazione), da cui ha avuto tre figli. Eppure, i documenti racconterebbero una verità diversa. "Tutte le notizie riportate nell'articolo in questione sono del tutto inveritiere e destituite di qualsiasi reale fondamento. Esiste supporto documentale per comprovare l'intervenuta separazione consensuale del Signor Paolo Carta dal soggetto intervistato a far data dal 2006 e del divorzio intercorso quest'anno dal tribunale civile di Roma", hanno fatto sapere in un comunicato congiunto l'avvocato Patrizio Visco in veste di legale di Laura Pausini e l'avvocato Barbara Novelli, in qualità di legale di Paolo Carta.

Ovviamente il divorzio non può essere avvenuto all'insaputa della signora Galli. Viene quindi da chiedersi perchè l'ex moglie del chitarrista avrebbe mentito. Forse la notizia della gravidanza della Pausini, che sta per realizzare il desiderio, espresso da tempo, di diventare mamma, non le è andata giù. Questo potrebbe averla spinta a rilasciare dichiarazioni non corrispondenti alla realtà con l'obiettivo di alzare un polverone mediatico e mettere in cattiva luce Laura. Che in un momento così delicato (è già al quarto mese di gravidanza e il parto è previsto per il prossimo 7 febbraio) ha invece bisogno solamente di tranquillità, come tutte le donne in attesa della cicogna, innanzitutto per il bene del piccolo che porta in grembo.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!