10/02/2003 | 1 MINUTO DI LETTURA

Il diario di Bridget Jones resta chiuso a chiave

Il pubblico della nevrotica reporter inglese, tutta alcol e sigarette, dovrà attendere per vedere le nuove imprese della beniamina interpretata dalla recente vincitrice del Golden Globe, Renee Zellweger: il seguito del fortunato film "Il diario di Bridget Jones" pare proprio che non sia ancora in lavorazione. Voci di corridoio davano certa la notizia di un'imminente ritorno sul set della bella Renee che per l'occasione avrebbe dovuto riacquistare il peso necessario ad interpretare il ruolo di Bridget: l'attrice però, insieme al suo collega attore Hugh Grant, ha prontamente smentito le informazioni.

La texana attrice, apparsa al film festival di Berlino, ha dichiarato che non ci sono evidenti prove che vi sia un seguito della pellicola di successo: "Nessuno ha visto alcun copione o conosce alcuna data di inizio ripresa". Renee, affezionata al ruolo di Bridget, ha così puntualizzato che non ci sono state ancora disposizioni alle riprese, ma rassicurando la sua presenza nel caso in cui venisse presa tale decisione.

Foto: dalla Rete
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!