06/03/2003 | 2 MINUTI DI LETTURA

[Il Festival del Look]: Incantevole Salemi, originale Syria

Concordo con quanto dice la bella Carmen. Quello che ho notato è che quest'anno si parla poco del look di Claudia Gerini e Serena Autieri, a dimostrazione che la loro bravura artistica (ieri le ho trovate molto più sciolte e a loro agio) supera qualsiasi eventuale critica in fatto di immagine. Ho visto Serena con un look più morbido, meno rigido e con capelli indubbiamente più free e giovani. Belle le sue trasparenze e le mini della Gerini, che come vi avevo preannunciato è più bella ogni sera che passa. Vuole dare il massimo e a mio parere lo sta raggiungendo. E' un festival all'insegna della pace e dell'immagine interiore. Antonella Ruggiero, grazie alla sua strepitosa voce, mi ha fatto dimenticare qualche defaillance sul suo look! Il suo brano ha un testo nostalgico. Ok per Giuni Russo che a parere mio è stata alquanto sottovalutata. Ok per Syria, la neomamma che ha sfoggiato un look che, per un momento, credevo fosse un dipinto di Gaugin. Capelli lunghi lisci, grande fiore in testa, abito con base bianca che ammorbidiva le sue forme e il suo inconfondibile tatuaggio al braccio destro. Impazzisco per il volto di Silvia Salemi, per i suoi grandi occhi neri, per le sue labbra sensuali. Forse i suoi capelli ostentatamente corti non risaltano la sua personalità e femminilità. A lei consiglio di allungarli leggermente, con qualche colpo di sole che indubbiamente illuminerebbe maggiormente, e mi ripeto, il suo meraviglioso volto. Anna Tatangelo, la rivelazione della scorsa edizione, ha un volto incredibile che, a mio giudizio, è troppo caricato dal trucco. E' talmente bella e giovane che per me ha bisogno veramente di poco maquillage. I capelli lunghi le si addicono anche se sfilzerei maggiormente le punte. Ok per Alexia, la superfavorita. Bello il look. Da un rosso fuoco dello scorso anno, quest'anno ha sfoggiato un rosso tiziano ed un taglio molto più femminile: frangione laterale, taglio leggermente sfilzato ma arricchito da leggere ondulazioni, continua a promuovere un'immagine molto casual che rispecchia la sua persona. Promossa, quindi, a pieni voti per capelli e trucco e per il suo pancino scolpito dalla palestra che mette sempre, giustamente, in mostra.

Mi incuriosisce molto Sharon Stone, non vedo l'ora di vederla. Lei è il vero emblema dell'eleganza.
A domani.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!