10/12/2003 | 2 MINUTI DI LETTURA

Il 'Fido' di Vin Diesel si attacca ai 'gioielli' del povero sceneggiatore

Odore di guai giudiziari per Vin Diesel, la star di "Fast and Furious", che potrebbe essere costretto a sborsare l'enorme somma di 8 milioni di dollari a causa di un piccolo incidente provocato dal proprio cagnone.

Roman, questo il nome della belva di 77 chili, avrebbe attaccato uno sceneggiatore, puntando direttamente alle parti basse senza alcun indugio. Tale Michael Kerner si trovava a casa di Vin per discutere di un progetto di lavoro e ora minaccia seriamente di mettere nei guai la star.
Secondo la povera vittima, infatti, Roman avrebbe puntato le sue parti intime fin dal primo momento e, senza nessuna ragione, in un balzo lo avrebbe aggredito ferocemente, lasciandolo con "profonde lacerazioni, danni ai nervi, perdita di sensibilità, dolore fisico e mentale", come da sua descrizione. Dopo l'incidente, Kerner ha dovuto rivolgersi alle cure ospedaliere. Risultato? Ben cinque punti di sutura sui suoi preziosi gioielli.
Vin Diesel, senza parole, lo rivedrà in tribunale il prossimo 16 Giugno.

Che nemmeno a Roman fosse piaciuto il lavoro dello sceneggiatore?

Foto: dalla rete
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!