08/04/2003 | 4 MINUTI DI LETTURA

Il Gilda trabocca di Vip per la festa di Nina Soldano

Sulle note degli standard più famosi della tradizione musicale partenopea interpretata da Reo Confesso e il suo gruppo, Nina Soldano ha spento tra i flash dei fotografi le candeline delle due grandi torte per festeggiare contemporaneamente le sue quaranta primavere i venti anni di carriera quale attrice. In splendida forma, la bella ariete di origine pugliese, ha chiamato all'appello tutti i suoi amici e colleghi che l'hanno coccolata regalandole una serata movimentata e allegra tra una portata e l'altra del buffet ideato da Antoine e un'innaffiata di champagne agli ospiti presenti. Il suo percorso artistico di venti anni di attività l'ha vista protagonista di fiction e film non solo per la televisione. Nata artisticamente con Renzo Arbore nell'87 con il programma ''Indietro tutta'', dopo due anni di perfezionamento con Elvira Polverosi con la quale ha studiato dizione e recitazione, è stata scelta per i primi esperimenti di fiction televisiva nel 1989 con ''Disperatamente Giulia'' di Enrico Maria Salerno e, subito dopo, per ''Donna d'onore'' del regista americano Stuard Marcolin nel quale ha recitato accanto a Carol Alt e Eric Roberts, il fratello della famosa Julia Roberts. Ha anche avuto delle parti nel film di Jerry Calà ''Delitti e profumi'' e in ''Io e il Re'' di Pupi Avati.

Attualmente sta girando ''Un posto al Sole'' come guest star mentre è impegnata nelle dodici puntate di ''Casa Famiglia 2'' la fiction in onda tutti i venerdì su Rai Uno alle 20,55. In quest'ultimo lavoro ricopre le vesti di una psicologa, Benedetta Cavalli, che ha il compito di aiutare Don Marco, alias Massimo D'Apporto, nell'accogliere e risolvere i problemi dei ragazzi bisognosi di aiuto.

Una pigrona che ama il mare e gli sport acquatici, adora il jazz e, nei ritagli di tempo si dedica al suo yorkshire. Va pazza per Al Pacino e Michelle Pfifer e, tra gli attori italiani preferisce Luca Zingaretti e Giuliana De Sio. Il suo sogno nel cassetto: una importante occasione per il grande schermo, magari una parte in un film di Tornatore, regista che ammira moltissimo, ambientato nella vecchia Sicilia.

Al gala dinner c'erano moltissimi degli attori di fiction, artisti e volti noti della televisione con i quali Nina ha lavorato durante la sua carriera: Luciano De Crescenzo, il maestro Pinuccio Pirazzoli, che ha siglato le musiche di moltissimi programmi Rai, il musicista jazz Lino Patruno, Mita Medici, Valentina Pace (in ''Un posto al sole'' ricopre il ruolo della figlia di Nina Soldano, Marina Giordano nella fiction), Brigitta Boccoli, Patrizio Rispo, Alberto Rossi, Barbara Livi, Lorenzo Flajerti, Nicola Farron, Alessio Boni, l'attore di teatro Giorgio Borghetti, Stefano Davanzati, Maria Pia Lettini, Barbara Livi, il regista di ''Ragazze di Piazza di Spagna'', Riccardo Donna e Tiziana Aristarco, Anita Zagaria, Franco Trevisi (protagonista del film di Salvatores ''Denti''), il giovanissimo Michelangelo Tommaso (Filippo di Un posto al sole), Angela Fortunato, la speaker di Radio Dimensione Suono Rosaria Renna e Luca Lazzari, Maria Monsè, Anna Bonaiuto, Maurizio Aiello, Antonio Serrano, Carlo Cartier, Marina Giulia Cavalli, Riccardo Carbonelli, la valletta della ruota della fortuna di Mike Buongiorno, Nency Comelli, Alessandro Cossu, Davide Ricci e Michela Ramazzotti (protagonisti di Cuori Rubati su Rai 2), Principessa Alessandra Del Drago, Il principe Carlo Giovannelli, l'editore Gremese Alberto (usciranno contemporaneamente il 9 maggio, edito da Gremese, il nuovo libro sul caso Moro e il film di Renzo Martinelli, il regista del film denuncia ''Vajont''), Sibilla Damiani, la Miss Nord di ''Indietro Tutta di Arbore'', Adriana Aliveira e Amedeo Goria.

Un pienone assoluto per cento di questi giorni!

Foto: E. Rossi ©Gossip.it

LO SPECIALE FOTOGRAFICO SULLA SERATA
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!