17/1/2013 | 2 MINUTI DI LETTURA

Il principe Alberto and Co., tutti contro la Kidman

I reali di Monaco contro la Kidman e il film su mamma Grace Kelly
Nicole Kidman nei panni di Grace Kelly non convince i reali del Principato di Monaco. O meglio, non piace l'intero progetto, diretto da Olivier Dahan e interpretato, appunto, dalla diva americana e Tim Roth.

Il principe Alberto e le sorelle Carolina e Stephanie in un comunicato hanno definito la pellicola "pura finzione": "Il film non intende raccontare la vera storia del Principato. Viene raccontata una storia, riscritta e resa glamour in modo non necessario e contiene significativa inaccuratezze storiche ed una serie di scene completamente inventate".
Mamma Grace non si tocca. Mito intramontabile, l'attrice più famosa al mondo fece sognare tutti sposando nel 1956 Ranieri di Monaco. I suoi familiari sono furiosi. Dopo aver potuto leggere con largo anticipo la sceneggiatura del film, hann chiesto alcuni cambiamenti, ma le richieste "sono state ignorate". "Quindi la famiglia reale intende sottolineare che questo film non rappresenta in alcun modo una biopic". Per loro la faccenda è chiusa.

I produttori, come pure la Kidman stessa in un'intervista a Le Figaro, però, nel parlare della pellicola, in uscita il prossimo anno, hanno chiarito già in precedenza che non è "un biopic o un docu fiction su Grace Kelly". "Ha preso solo spunto da una piccola parte della sua vita in cui ha rivelato la sua grande umanità, ma anche le sue paure e le sue debolezze", aveva precisato Nicole.

Foto: kikapress.com © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!