28/04/2005 | 2 MINUTI DI LETTURA

Il principe azzurro? Ha il volto di Riccardo Scamarcio

Lucia (Francesca Inaudi) è innamorata di Paolo (Giampaolo Morelli) che sta per sposare Maria (Gabriella Pession). Un triangolo dove una è di troppo. Cosa fare? L’unica soluzione è costruire un uomo perfetto che possa far perdere la testa a Maria e, così, dissuaderla dal convolare a nozze. L’ingegnosa Lucia decide d’ingaggiare Antonio (Riccardo Scamarcio), un attore squattrinato, e fare di lui il principe azzurro ideale per l’amica.

Diretto da Luca Lucini, arriva sul grande schermo “L’uomo perfetto”, distribuito da Warner Bros, Pictures e Cattleya.
Ho letto per la prima volta la sceneggiatura poco dopo l’uscita di ‘Tre metri sopra il cielo’ – racconta il regista - Non essendomi mai cimentato nella commedia, inizialmente ero un po’ perplesso. Poi mi sono affezionato all’idea e l’ho presa come una sfida. E’ una commedia ‘all’europea’, influenzata dalla vecchia commedia all’italiana, ma con dei canoni estetici più moderni, anche grazie alla colonna sonora di David Rhodes, il chitarrista di Peter Gabriel. Si sviluppa attorno ad un divertente intreccio amoroso, con tanti equivoci. Mi è piaciuto ambientala in una città come Milano: un posto molto europeo poco utilizzato dal cinema”.

Nel cast il talento emergente Riccardo Scamarcio, Francesca Inaudi, Giampaolo Morelli e Gabriella Pession. “Con Riccardo avevo già lavorato in ‘Tre metri sopra il cielo’, il mio primo film – spiega Lucini – Avevo già in mente Francesca Inaudi e il successo di ‘Dopo mezzanotte’ me ne ha dato la conferma. Per i personaggi di Maria e Paolo abbiamo fatto diversi provini, finché non abbiamo capito che la Pession e Morelli erano le persone che cercavamo”.
Delizioso e divertente, “L’uomo perfetto” sarà in tutte le sale italiane dal 29 aprile.

Foto: Ufficio stampa
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!