31/1/2018 | 3 MINUTI DI LETTURA

Ilaria D'Amico: 'Da adulta non sono mai stata attratta da uomini più grandi, Gigi per me non è solo corpo ma un mondo di colori e sfumature meravigliose'

  • Gigi Buffon per lei non è solo 'corpo', Ilaria D'Amico parla del compagno
  • 'Sanremo 2018? C’è stato un contatto all’inizio perché lo conducessi'

Ilaria D'Amico da adulta non è mai stata attratta da uomini più grandi. La 44enne ha scelto Gigi Buffon, 40 anni appena compiuti, che però, come confessa al settimanale F "non è solo corpo".

Ilaria D'Amico, 44 anni, non considera Gigi Buffon 'solo corpo'...

"Da adulta non sono mai stata attratta da uomini più grandi, Gigi per me non è solo corpo ma un mondo di colori e sfumature meravigliose", spiega Ilaria D'Amico al giornale nela sua lunga intervista.
Gigi Buffon non è solo corpo, ma molto altro. Il portiere della Juventus ieri in campo contro l'Atalanta nella sfida di Coppa Italia ha mostrato ancora una volta le sue qualità, parando un rigore e permettendo ai suoi di vincere il match di andata a Bergamo per 1-0. In questi giorni si parla molto del suo ritiro dal calcio giocato. "Gigi è preparato, da tanto immagina questo momento", rivela la giornalista.

Ilaria D'Amico poi aggiunge: "Gigi sa benissimo che nulla gli darà più quell’adrenalina che gli ha regalato il suo mestiere. C’è però tutta un’altra vita di cui ha molta fame e so che per lui gli obiettivi sono fondamentali: se oggi non gliene restassero, penso alla Champions League, avrebbe già smesso".

Per la 44enne il neo 40enne è un uomo che racchiude mille colori e sfumature

Gigi Buffon è il suo grande amore. Ilaria D'Amico racconta pure la delusione provata dal calciatore dopo la mancata qualificazione dell'Italia al Mondiale 2018. "Il mutismo di quel viaggio di ritorno in macchina non lo dimenticherò mai, Gigi era un uomo dilaniato; l’unica cosa che puoi fare in quel momento è coccolare - confessa - Il giorno dopo l’ho portato a pranzo in una cascina fuori Milano, non c’era praticamente nessuno; noi che di carattere siamo chiacchieroni, abbiamo scambiato sì e no tre parole, poi abbiamo vagato senza meta nei campi dietro la Martesana". 

"Ho continuato a piangere senza che lui mi vedesse, per come era sofferente: il dolore di chi ami vorresti caricartelo sulle spalle e portarglielo via - spiega ancora la conduttrice - Poi ti rendi conto che l’altro ha delle risorse molto più grandi di quelle che pensi, e dopo le prime terribili 48 ore è ripartito".

Ilaria svela anche un retroscena su Sanremo 2018: all'inizio sembrava in pole per essere al timone del Festival. "C’è stato un contatto all’inizio perché lo conducessi, ma poi la cosa non è andata. Sono un volto di Sky, sarebbe stato complicato", ammette.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!