14/2/2017 | 4 MINUTI DI LETTURA

Ilary Blasi: 'Francesco Totti a Le Iene? Che palle!' Ce l’ho già tutto il giorno a casa'. La conduttrice torna a allo show con Teo Mammucari: 'Amico vero'. In futuro le piacerebbe Claudio Bisio o una donna accanto

  • Francesco Totti a Le Iene insieme a lei, 'che palle' dice Ilary Blasi
  • Sul marito a Sanremo 2017: 'Ironia e simpatia non le impari per mestiere, ci è nato'

Ilary Blasi torna a Le Iene in onda domani, 15 febbraio, su Italia 1. E' il suo decimo anno al timone dello show di Davide Parenti. Accanto a lei avrà Teo Mammucari. A La Stampa, che l'ha intervistata, la 35enne, sull'ipotesi di avere un giorno in conduzione con lei il marito Francesco Totti, dice: "Che palle. Ce l'ho già tutto il giorno a casa".

Ilary Blasi dal 15 febbraio tornerà al timone di Le Iene su Italia 1

"Che palle". Ilary Blasi non ha peli sulla lingua,. Sorride, ma così risponde al giornalista che le chiede se volesse Francesco Totti a Le Iene. E aggiunge: "Che facciamo apriamo il televoto? Volete Francesco Totti a Le Iene?". Il 'che palle' racchiude tutta la sua ironia. La bionda non ha mai paura di dire quel che pensa.

Parla anche di Sanremo 2017 e sempre del calciatore della Roma con cui è sposata, padre di Cristian, 11 anni, Chanel, 9, e Isabel, che a marzo compirà appena un anno, all'Ariston per una notte: "Io che lo conosco bene, conosco anche le sue battute. Ironia e simpatia non le impari per mestiere: le hai o non le hai. Lui ci è nato". Sulla battuta del 'piccione' che ha fatto infuriare i laziali, che hanno accusato Totti di prendere in giro Olimpia, l'aquila che li rappresenta, la loro mascotte, sottolinea: "Citando Povia e il piccione come sua canzone preferita di Sanremo voleva solo fare un omaggio indiretto a me che quell’anno ero al Festival".

La conduttrice con gli inviati dello show: avrà al suo fianco Teo Mammucari

Si torna a Le Iene. Si sente 'invecchiata'? "Ma se sono la più giovane... La mia colpa è avere sempre fatto tutto troppo presto: un figlio a 24 anni, un altro a 26, a metà del percorso delle Iene a 35 anni. E dentro ti senti sempre quella: io poi mi sono fermata a 27 anni".

Sta bene nel programma: "Sono una fedele. Nel lavoro come nel matrimonio. Il mio lavoro poi lo faccio come un hobby, piacevole e divertente. La vita vera è altro: la famiglia, ingombrante e ben più impegnativa".

Ilary Blasi descrive i suoi compagni di viaggio a Le Iene: "Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, la mia palestra, veloci, mi hanno insegnato ad affrontare gli imprevisti. Non è stato facile inserirsi: il programma lo conducevano da tempo e, pur molto diversi, sono una coppia molto unita". Fabio De Luigi? "La leggerezza". Enrico Brignano? "Una macchina: preciso, pignolo, preparato. Con lui non esisteva improvvisazione. Romano ma laziale. Di calcio non ci capisco, non ho mai toccato l’argomento. Ma siamo entrambi del Toro, pigri e golosi". Frank Matano e Giampaolo Morelli? "Frank lo sento davvero un po’ un figlio che ho visto crescere. Morelli simpatico, un superprofessionista attento al testo. Io e Frank facevamo la figura dei caciaroni".

All'ipotesi di avere il marito Francesco Totti a Le Iene, dice: 'Che palle. Ce l'ho già tutto il giorno a casa'

Adesso c'è Teo: "Un amico vero, l’unico con cui ci si frequenta. Io ho un carattere morbido, mi adatto, lui non è facile da prendere. Ho messo subito in chiaro alcune cose. Ci siamo annusati, capiti e da allora siamo amicissimi".

Ilary, se deve pensare a con chi le piacerebbe condurre la trasmissione in futuro, dice la sua: "Mi incuriosisce Claudio Bisio, mi piacerebbe una donna: sarebbe una novità vera".

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!