1/7/2014 | 2 MINUTI DI LETTURA

Indio Downey, figlio di Robert, arrestato

Indio Downey arrestato per possesso di droga e già fuori su cauzione
Non c'è pace per Indio Downey, figlio di Robert Downey Jr. e l'ex moglie Deborah Falconer. I ragazzo domenica scorsa è finito in manette accusato di possesso di sostanze stupefacenti.

Indio è stato fermato dalle forze dell'ordine mentre viaggiava su un auto insieme a un amico. Gli agenti lo hanno visto fumare una strana pipa, così hanno deciso di iniziare una perquisizione all'interno del veicolo: hanno trovato alcuni grammi di cocaina. Immediatamente i poliziotti hanno deciso per il fermo, portando il figlio del divo e il suo accompagnatore al commissariato.
Indio è rimasto in cella solo per qualche ora, è stato rilasciato dietro il pagamento di una cauzione di 10 mila dollari.
Robert Downey Jr., per commentare l'episodio, ha rilasciato un comunicato alla stampa. "Sfortunatamente la tossicodipendenza ha una componente genetica ed è probabile che Indio l'abbia ereditata. La famiglia lo sta sostenendo e siamo tutti determinati ad aiutarlo ad diventare l'uomo che è capace di essere. Siamo grati al dipartimento dello sceriffo per il loro intervento", ha scritto nella nota.

Il 21enne già nella primavera del 2013 era finito in clinica per il suo uso, evidentemente smodato, di medicinali su prescrizione, secondo quando raccontato dal National Enquirer. Sfortunatamente non è guarito.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!