28/2/2018 | 7 MINUTI DI LETTURA

Isola dei Famosi: confronto tra Eva Henger e Andrea Marchi, autore del reality più volte tirato in ballo dalla bionda e da ‘Striscia la Notizia’, sul ‘canna gate’

  • ‘Canna gate’ : confronto tra Andrea Marchi ed Eva Henger all’Isola dei Famosi
  • Mostrato per la prima volta il Confessionale in cui Eva denuncia Francesco Monte

L’Isola dei Famosi non può continuare a ignorare il ‘canna gate’ di cui tutte le altre trasmissioni Mediaset parlano e su cui Striscia la Notizia indaga, arricchendo la vicenda sempre con nuovi particolari. La sesta puntata si apre con il confronto tra Andrea Marchi, capo progetto Magnolia in Honduras, più volte tirato in ballo dagli ex naufraghi e da ‘Striscia’ stessa, ed Eva Henger, la donna che ha scatenato l’affaire droga accusando Francesco Monte di aver fatto uso di marijuana prima che il reality avesse inizio, quando i concorrenti alloggiavano in una villa tutti insieme.

All''Isola dei Famosi' mostrato per la prima volta il Confessionale in cui Eva Henger denuncia Francesco Monte per il 'canna gate'

Alessia Marcuzzi vuole che Andrea Marchi racconti la sua verità. Il confronto ci sarà, prima all’Isola dei Famosi l’autore tv deve dire la sua.  “Sono qui soprattutto per i mie figli - dice Marchi - perché in tutte le trasmissioni si parla di me a sproposito. Nella villa che ha ospitato i naufraghi non c'erano le telecamere come succede per il Grande Fratello, ma solo  una telecamera, che non li riprendeva 24 ore su 24. Per questo cercherò di essere preciso. I naufraghi sono arrivati in Honduras il 18 gennaio, hanno raggiunto l'albergo intorno alle 16. Io li ho raggiunti in serata e ho fatto la prima riunione e ho spiegato loro cosa saremmo andati a fare nei giorni seguenti.  Le riprese venivano fatte quando c'era qualcosa di interessante. Nessuno mi ha mai detto che Francesco Monte usava marijuana. Ci sono state molteplici occasioni, ma nessuno ha mai detto niente. Io sono intervenuto quando Alessia Mancini si è lamentata perché i concorrenti fumavano sigarette dentro casa, e l'ho vietato categoricamente. Fino a prima della nomination Eva Henger non aveva mai detto nulla. Il confessionale è arrivato dopo la nomination di Francesco. Ho fatto presente fin da subito la questione ai capi progetti Magnolia a Milano”.

VIDEO

"Io di questo confessionale non ne sapevo nulla - sottolinea la Marcuzzi -  Penso che la produzione non mi volesse informare perché era una situazione delicata. In Honduras questa è un'accusa grave, si finisce in prigione, e si è pensato di non mandare alla berlina Monte senza prove concrete".

Andrea Marchi, capo progretto Magnolia in Honduras, dice la sua verità ad Alessia Marcuzzi e al pubblico a casa

Eva Henger vuole il confronto, prima, però, viene mostrato per la prima volta il Confessionale in cui l’ex pornostar accusa l’ex tronista, registrato il 23 gennaio, dopo la nomination di Francesco alla bionda. Quello da cui parte il ‘canna gate’…

“Mi sarei aspettata la nomination da chiunque ma non da Francesco - fa sapere durante il Confessionale Eva Henger - Con lui abbiamo avuto buon rapporto sin da subito, mi ha fatto tanti complimenti. Sono rimasta male. Fino a ieri pensavo fossimo tutti amici, sono stata ingenua. C'è gente che davanti le telecamere è in un modo e fuori e in altro. Sono rimasta sorpresa quando ho trovato Francesco con (nome ‘bippato’ ndr) a fumare le canne in veranda , quella sera mi sono trovata in mezzo, mi hanno chiesto vuoi?  Ho detto di no, ho pensato quindi che mi avrebbero nominata". 

"Questo confessionale è stato inviato a Milano ed è stato deciso di procedere come hai detto tu Alessia. All'interno della casa - precisa Andrea Marchi durante il confronto per il ‘canna gate’ all’Isola dei Famosi non abbiamo una singola immagine di Francesco che prepara, divide o fuma marijuana. Sono andato da Francesco per dirgli di questa accusa e lui ha negato. Non avrei mai impedito ad Eva di parlare perché sarei stato complice, ma volevo trasparenza e le ho detto sei libera di fare ciò che reputi giusto. Io ho avvisato i produttori della situazione e abbiamo telefonato i responsabili Magnolia a Milano e loro hanno deciso. Poi, abbiamo avvisato Monte, non potevamo tener nascosta un'accusa del genere, ma lui ha negato tutto”. "E allora perche in diretta televisiva non ha negato? - afferma Eva - Io se mi avessero accusato di una cosa così mi sarei alzata indignata e avreri detto: 'Questa donna è una bugiarda'. Non l'ha fatto". "Dovresti chiederlo a lui, non ad Andrea", replica la Marcuzzi.

L'autore tv si confronta con Eva Henger e gli altri naufraghi in Palapa

Amaurys Perez interviene a favore della produzione: “Io non sono stato d'accordo sin da subito. Quindi ho subito detto a Eva tu parla per per te, a me non mi infanghi.  Ho fatto tre programmi con Magnolia, ho massimo rispetto e non sputo nel piatto dove mangio”. Anche Jonathan esclama: “Francesco è un ragazzo d’oro, quello che sta succedendo non mi piace, Francesco usava il tabacco come fai tu Eva a sapere se è marijuana? L’ha assaggiata ?”. La Henger ribatte: “Guarda che l’ha detto lui che era marijuana”. 

Alessia Marcuzzi chiarisce: "Adesso basta, sono stanca di questa situazione, non c'è una prova di quello che dici Eva. Io mi devo difendere e difendo il programma”. Si fa riferimento alle altre trasmissioni in cui gli ex naufraghi, la Henger per prima, vanno a discutere della faccenda anche in modo spietato. Il confronto si chiude. Per Alessia la faccenda del 'canna gate' va gestita in tribunale. Mara Venier invita Francesco Monte in studio. “Voglio la verità! Quella scomoda, brutta, ma la verità!”, dice. Parla di un’Isola ‘imbarazzate’. La situazione è davvero sgradevole e gli equilibri, nonostante ciò che si vuol far credere, precari.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!