3/2/2012 | 3 MINUTI DI LETTURA

Isola dei Famosi: Rubicondi molla

Rossano Rubicondi lascia l'Isola
Seconda puntata per l"Isola dei Famosi". Rossano Rubicondi abbandona il gioco. Offeso dalla nomination di Valeria Marini. Stanco della lingua di sabbia dove vivono gli eletti. Nonostante la telefonata della moglie Milu da Miami che cerca di incoraggiarlo. Nonostante le sorprese promesse da Nicola Savino. L'ex marito di Ivana Trump ha fatto armi e bagagli. Pure Flavia Vento decide di mollare. Un'altra volta. Martoriata dai mosquitos e dagli attacchi di panico, la bionda non resiste. Lascia il gioco. Ma il déjavù ha un punto di svolta: la showgirl ci ripensa. Grazie a uno spostamento. Viene mandata sull'Isola degli Eletti dove, le promettono, ci sono meno zanzare e avrà un letto comodo su cui dormire. L'emergenza è passata. Fino alla prossima crisi. Anche Arianna David, eliminata al televoto e convinta di tornare a casa, viene invece dirottata sull'atollo abitato dal Divino Otelma and Co.

Durante un filmato Apicella dà del "ricchione" a Malgioglio. Quest'ultimo, offeso, se la prende con Savino e minaccia di lasciare il programma: "Tu non mi hai protetto, nessuno mi ha protetto, con Simona Ventura non sarebbe successo". In difesa di Cristiano, Vladimir Luxuria. Ma l'autore di tantissime canzoni celebri non ci sta: "Non dovevate far passare la volgarità di Apicella. E' stato orribile. Qui non stiamo facendo il Grande Fratello. L'Isola deve essere dei famosi, non di queste persone che ci offendono e non si sa neanche chi siano". Alla fine, Nicola riesce a prendere tempo. Il naufrago aspetterà l'arrivo del nuovo giorno per una decisione definitiva. Anche Den Harrow, offeso sempre da Apicella, che lo ha accusato di aver costruito la sua carriera musicale cantando in playback, ha espresso il desiderio di andarsene. Che fatica!

In nomination, lo stesso Den Harrow, Alessandro Cecchi Paone e Valeria Marini. Leader della settimana, Enzo Paolo Turchi.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!