19/3/2018 | 3 MINUTI DI LETTURA

Ivan Zazzaroni non vota la coppia Ciacci-Todaro e viene accusato di omofobia. Il giudice di 'Ballando con le Stelle' si difende: 'Io giudico solo la danza'

  • Ivan Zazzaroni in rete viene accusato di omofobia dopo il mancato voto a Ciacci e Todaro
  • Il giornalista sportivo non ci sta: 'Non accetto di essere definito omofobo'

Ivan Zazzaroni, giudice a "Ballando con le Stelle", si è rifiutato di votare Giovanni Ciacci e Raimondo Todaro in quanto coppia formata da due uomini e la rete lo ha accusato di omofobia.

Ivan Zazzaroni non ha voluto votare la coppia formata da Ciacci e Todaro 

"Non riesco a valutare - ha detto Ivan Zazzaroni - tant'è che forse non voto neanche". "Giovanni - ha poi aggiunto rivolgendosi a Ciacci - secondo me ti sei un po' penalizzato scegliendo di ballare con un uomo". Il pubblico in studio ha fischiato il giudice e Milly Carlucci è dovuta intervenire per placare gli animi. Ma in rete invece gli animi si sono infiammati e molti hanno accusato il giurato di omofobia. "Ivan Zazzaroni ha fatto sembrare Sandro Mayer uno avanti di 1000 anni", il commento social di Selvaggia Lucarelli

Giovanni Ciacci e Raimondo Todaro di fronte alla giuria di 'Ballando'

Un cinguettio in proposito su Twitter l'ha pubblicato anche Monica Cirinnà: "La serata su Rai1 non può essere teatrino omofobo con presunta polemica estetica per ballo samesex - ha scritto - No a giochi per attirare attenzione con temi che fanno male. In Italia 13enne picchiato perché gay a Scafati".

Secondo Zazzaroni Ciacci scegliendo di ballare con un uomo si è penalizzato 

Ivan Zazzaroni si è successivamente difeso dalle accuse di omofobia: "E' sbagliato l'atteggiamento della comunità gay - ha dichiarato il giornalista a Radio Capital - Darmi dell'omofobo, tra le tante offese che mi hanno detto è l'unica che mi dà fastidio. Non lo accetto. Io ho giudicato la danza"

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!