9/6/2021 | 3 MINUTI DI LETTURA

Ivana Mrazova, struggente lettera al padre morto: 'Da quando non ci sei è come se mi mancasse una parte di me. Fa male’

  • La modella 28enne sente la mancanza del suo papà, scomparso ad aprile scorso
  • Rompe il silenzio a distanza di circa due mesi dal terribile lutto che l’ha colpita

Ivana Mrazova scrive una struggente lettera al padre morto. La modella 28enne, fidanzata con Luca Onestini, a distanza di circa due mesi dal terribile lutto, parla del suo papà, scomparso ad aprile scorso. Ha affontato la grave perdita con la famiglia in silenzio in Repubblica Ceca, ora non ce la fa più…

Ivana Mrazova, struggente lettera al padre morto: 'Da quando non ci sei è come se mi mancasse una parte di me'
Ivana Mrazova, struggente lettera al padre morto: 'Da quando non ci sei è come se mi mancasse una parte di me'

Ivana pubblica su Instagram una foto che la ritrae insieme al padre quando era ancora un’adolescente: l’uomo la stringe con affetto a sé. “Oggi avevo voglia di chiamarti… Di sentire la tua voce, di chiederti cosa fai e soprattutto come stai. Ma purtroppo non è possibile, ti penso ogni giorno, a dire la verità quasi tutto il giorno, tutti i giorni… Mi manchi tanto…”, scrive.

Poi racconta il vuoto con cui convive: “Da quando non ci sei e come se mi mancasse una parte di me una parte importante, fondamentale. Una parte che ho avuto da sempre, da quando sono nata.. E adesso non c’è... E fa male…”.

La modella 28enne sente la mancanza del suo papà, scomparso ad aprile scorso

La Mrazova cerca di andare avanti, si fa forza. “Però devo dire una cosa importante, che mi fa stare molto, molto, molto meglio ed è il fatto che ti sento, che so che mi stai vicino e stai con me anche se non ti vedo… Una notte il cielo nuvoloso, non si vedeva niente, solo le nuvole e io chiedo se mi dai un segno e appare una stella così luminosa… - continua - Oppure quando sono fuori guardo in alto e vedo una nuvola a forma di cuore. Questi sono i piccoli segnali che mi mandi Tu”.

L’ex gieffina vip continua a dialogare con genitore, anche ora che non c’è più. "Poi non parliamo del fatto, che ti parlo tutte le notti e ti racconto anche se tu sai già tutto sai anche più di me e questo mi fa star bene. Non vedo l’ora d'incontrarti di nuovo nei miei sogni. Ti amo”, conclude addolorata.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l'indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Inserendo un commento, l'utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il REGOLAMENTO COMMENTI.