12/07/2006 | 3 MINUTI DI LETTURA

Jagger e i Rolling Stones fanno il pieno di vip

L’aveva detto e, ancora una volta, come nel 1982, la sua premonizione si è avverata. L’Italia ha sconfitto la Francia ed è diventata Campione del Mondo per la quarta volta.
Mick Jagger ieri sera ha aperto il concerto dei Rolling Stones allo stadio Meazza intonando la storica 'Jumping Jack Flash'. Alle sue spalle una sequenza di fuochi di artificio e una serie di stelle e video proiettati. Subito dopo il band leader ha salutato il pubblico dicendo in italiano: "Ciao Milano, ciao Italia, siete i campioni del mondo". Poi ha introdotto il brano 'It's only rock'n roll'.

Tantissimi i vip in platea ad assistere al concerto che ha inaugurato il tour dello storico gruppo: Jean Todt, Oliviero Toscani, Milly Moratti, Gianni Morandi, Alberto Fortis, Alba Parietti, Donatella Versace, il governatore Roberto Formigoni e i campioni del mondo Alessandro Del Piero e Marco Materazzi, accompagnati da mogli e figli.
E proprio i due giocatori a fine concerto sono saliti sul palco, invitati dalla band, davanti a più di 60 mila fan impazziti. L’inno è stato solo uno: “Chi non salta francese è”, accompagnato dallo sventolio del tricolore. Il mitico Mick ha concluso indossando la maglia azzurra. Jagger rende omaggio all’Italia e l’Italia ringrazia.

I CAMPIONI DEL MONDO AL CIRCO MASSIMO

TUTTO SU MICK JAGGER

TUTTO SUI MONDIALI 2006

Foto: dalla rete
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!