20/12/2021 | 2 MINUTI DI LETTURA

Jennifer Lopez commenta l’uscita infelice di Ben Affleck sull’ex moglie

  • La 52enne fa sapere di avere il massimo rispetto per il compagno
  • Qualcuno aveva ipotizzato che si fosse arrabbiata, ora chiarisce

Jennifer Lopez ha voluto sottolineare di non essersi arrabbiata per le parole che Ben Affleck ha usato riguardo la sua ex moglie Jennifer Garner. Nei giorni scorsi è infatti nata una polemica accesa su alcuni commenti dell’attore 49enne nei confronti della madre dei suoi figli, definita una delle cause dei suoi problemi con l’alcol.

E qualcuno aveva ipotizzato che JLo, 52 anni, avesse avuto una reazione negativa dopo aver sentito le parole del compagno (i due sono tornati insieme nel 2021 a distanza di quasi 20 anni dalla loro prima relazione). Ora al magazine People ha invece spiegato di avere rispetto per lui e di non voler entrare nella vicenda. “Questa cosa non è vera. Non ho reagito così. Ho il massimo rispetto di Ben come padre, co-genitore e persona”, ha fatto sapere. Come dire, il suo passato sono affari suoi.

Jennifer Lopez, 52 anni, e Ben Affleck, 49, sono tornati una coppia a distanza di quasi 20 anni dal loro primo incontro
Jennifer Lopez, 52 anni, e Ben Affleck, 49, sono tornati una coppia a distanza di quasi 20 anni dal loro primo incontro

Ma cosa aveva detto Ben? Beh, le sue riflessioni sulla fine del suo matrimonio erano apparse a molti parecchio inopportune, anche perché con la Garner Ben ha avuto 3 figli, Violet, 16 anni, Seraphine, 12, e Samuel, 9.

Ospite dello show radiofonico di Howard Stern il divo hollywoodiano aveva detto parlando dell’unione con l’ormai ex moglie: “Avrei ancora problemi con l’alcol. E’ uno dei motivi per cui ho iniziato a bere… perché ero in trappola. In trappola. Non ero felice ma pensavo di non potermene andare perché c’erano dei figli. Mi sono detto, cosa posso fare? Ho iniziato a bere una bottiglia di Scotch e addormentarmi sul divano. Ovviamente non si è rivelata una soluzione”.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!