15/5/2012 | 3 MINUTI DI LETTURA

Joanna Johnson: Karen Spencer torna a Beautiful da lesbica

Joanna Johnson, Caroline-Karen Spencer di 'Beautiful', rivela di essere lesbica
Gli appassionati storici di "Beautiful" ricorderanno sicuramente Joanna Johnson, alias Caroline Spencer, il primo grande amore di Ridge Forrester, ovvero Ron Moss. Era il 1987 quando esordì in tv, poi il suo personaggio venne fatto morire di cancro. Per tornare nei panni di Karen, la sorella gemella. All'epoca, Joanna era molto giovane, quando debuttò nella soap della CBS aveva appena 25 anni, ora a 50 suonati farà di nuovo parte del cast di "Beautiful". E anche stavolta non mancherà il colpo di scena: interpreterà di nuovo Karen, ma con una nuova sessualità, sarà lesbica. Esattamente come lei nella vita reale.

E' sposata con Michelle Agnew ed ha due splendidi bambini, Julian di cinque anni e Harlow di due. Mentre il suo personaggio, Karen, è convolata a nozze con Dani, interpretata da Crystal Chappell, e ha una figlia, Caroline (Linsay Godfrey): "I nostri figli sono adottati e multirazziali e sono felici. Non notano la differenza di colore della pelle - racconta Joanna a Tv Guide - o la nazionalità, o che alcuni ragazzi hanno due mamme, altri due papà e altri ancora una mamma e un papà. Vedono solo gli esseri umani ed è una bella cosa. Questa è la generazione che un giorno guiderà il mondo". L'attrice rivela quanto le dispiacerebbe se gli ammiratori di "Beautiful" dovessero rimanere delusi dallo scoprire che è lesbica o che in qualche modo possano sentirsi traditi perché ha mantenuto segreto il suo orientamento sessuale: "Ci sono già alcune persone infelici su Facebook per il fatto che Karen sia gay. Non capiscono come possa essere uscita con dei ragazzi, per poi finire insieme a una donna. Certamente non credo che non sia realistico. Anche io ho cercato di uscire con dei ragazzi. Ho vissuto questa stessa storia!".

Joanna pensava che rivelare la sua omosessualità potesse danneggiarle la carriera di attrice e non l'ha fatto per anni: "A mia madre l'ho detto quando avevo 23 anni. E' stata la prima persona a cui l'ho rivelato - racconta - La prima volta che l'ho detto a voce alta. Prima ancora di avere una relazione con una donna. La sua reazione e quella di mio padre non è stata facile. Il modo in cui hanno reagito mi ha spezzato il cuore. Mia madre una volta mi ha detto: 'Non puoi semplicemente essere nubile?'". Ma la Johnson nella sua vita desiderava comunque una famiglia e l'ha avuta. La madre dell'attrice è scomparsa prima che potessero chiarirsi. Mentre il padre, dopo tre anni di silenzio in cui non si sono parlati, ha finalmente superato i suoi pregiudizi. Le è andata meglio con con i colleghi di "Beautiful" come, ad esempio, Katherine Kelly Lang (Brooke) che non ha avuto problemi ad accogliere la notizia. Ma la paura c'è stata nel dirlo, perchè:"Quando i tuoi genitori ti rifiutano, si pensa che anche il resto del mondo farà lo stesso", ha spiegato Joanna.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!