2/12/2013 | 2 MINUTI DI LETTURA

Joe Jonas, vergine fino a 20 anni

Joe Jonas racconta del suo passato a Vulture
Adesso che i Jonas Brothers si sono sciolti, Joe Jonas può finalmente scendere dal piedistallo della Disney e parlare apertamente del lato più privato della sua vita, di sesso, droga e alcol. Il cantante ha raccontato, in un’intervista a Vulture, della prima volta che ha fumato marijuana, in compagnia di Miley Cyrus e Demi Lovato: “Ero con Miley e Demi. Avevo 17 o 18 anni. Loro continuavano a dirmi ‘Provala! Provala!’, quindi l’ho provata ed è andato tutto bene. Adesso non la fumo più così spesso”.

Per quanto riguarda il bere: “Sono stato beccato a bere quando avevo 16 o 17 anni e pensavo che il mondo mi sarebbe crollato addosso. Il giorno del mio 21esimo compleanno sono caduto giù da una rampa di scale. Ho perso conoscenza e il mio team era spaventatissimo che qualcuno avesse scattato una foto”. Il 24enne si è poi aperto sulla sua breve relazione con la Lovato, finita a causa dei problemi di droga di lei: “Sentivo come se dovessi prendermi cura di lei, ma allo stesso tempo stavo vivendo una bugia perché non ero felice ma stavo con lei perché ne aveva bisogno”. Joe ha aggiunto: “Ho perso la mia verginitá a 20 anni. Ho fatto altra roba prima ma ho iniziato a essere sessualmente attivo a 20 anni. Sono felice di aver aspettato la persona giusta”. Anche se Jonas non fa nomi, in quel periodo era notoriamente legato alla star di “TwilightAshley Greene: “Lei è stata la mia prima relazione seria. Siamo stati insieme per quasi un anno”. L’attuale ragazza di Joe è la modella Blanda Eggenschwiler: “Adesso sto con una persona di cui mi importa veramente. Siamo molto presi”.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!