4/11/2013 | 2 MINUTI DI LETTURA

Josh Brolin, rissa in un bar

Josh Brolin prende a pugni un uomo davanti a un pub
Secondo quanto racconta il sito TMZ, Josh Brolin è stato coinvolto in una rissa con un uomo sconosciuto all’O’Brien Irish Pub di Santa Monica, California, lo scorso sabato. L’attore 45enne, celebre per i film “Men in Black 3” e “Gangster Squad” tra gli altri, avrebbe preso a pugni da ubriaco l’altro cliente del bar poco dopo la chiusura del locale, alle 2 di mattina.

L’ex marito di Diane Lane è riconoscibile in un video in cui, ripreso davanti all’entrata del pub, inizia a colpire il malcapitato, ma appena si avvicina un buttafuori, i due cominciano ad abbracciarsi. Non è il primo incidente del genere per la star. L’anno scorso, la notte prima di Capodanno, Josh è stato preso in custodia dagli agenti di polizia per ubriachezza molesta sempre a Santa Monica. È stato rilasciato 4 ore dopo, pagando una cauzione di 250 dollari. Nel 2004 è stato arrestato per aggressione dopo un litigio con la Lane, sua moglie all’epoca, e ancora nel 2008 sempre per una rissa da bar in Louisiana.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!