9/6/2014 | 2 MINUTI DI LETTURA

Justin Bieber, Battesimo in vasca da bagno

Justin Bieber battezzato in una vasca da bagno
Justin Bieber ha deciso di redimersi dopo lo scandalo provocato dalla pubblicazione di due video risalenti a circa 6 anni fa, quando l'idolo delle teenager aveva solo 14 anni, in cui lanciava insulti razzisti e inneggiava al Ku Klux Klan modificando il testo di una sua canzone. Secondo TMZ, il 20enne sarebbe stato battezzato in una vasca da bagno a New York qualche giorno fa dal Pastore Carl Lentz, che ha raccontato al sito di gossip di aver passato un'intera settimana insieme a Bieber studiando intensamente la Bibbia.

Sembra infatti che Justin fosse in cerca di una rinascita spirituale, ottenuta grazie alla lettura del testo sacro e alla partecipazione a funzioni religiose, culminando con un vero e proprio Battesimo. La cerimonia, però, a causa della notorietá di Bieber, non si è potuta celebrare in una chiesa, in pubblico, e si è quindi svolta nella vasca da bagno di un amico. L'ex fidanzato di Selena Gomez è un fan del Pastore Lentz ormai da parecchio tempo. Lo scorso settembre aveva scritto su Twitter: "Sermone eccezionale in chiesa questa mattina. Ti voglio bene amico". Un’altra persona che ha molta influenza sulla popstar è il suo mentore Usher, che ha prontamente difeso il ragazzo dopo l'uscita dei video su Twitter dicendo che era solo "un bambino ingenuo" all'epoca dei fatti.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!