23/12/2008 | 2 MINUTI DI LETTURA

Kate Hudson: 'La monogamia? Reprime la mia energia sessuale'

La vita sentimentale di Kate Hudson, da quando si è separata dal marito Chris Robinson, padre di suo figlio Ryder di quattro anni, è piuttosto movimentata: dal rapporto "tira e molla" con l'affascinante collega Owen Wilson, alla relazione "mordi e fuggi" con il campione di ciclismo Lance Armstrong, la giovane star hollywoodiana, 29 anni, è spesso balzata agli onori della cronaca rosa a causa del suo cuore "ballerino".

Oggi Kate sostiene di non credere nella monogamia perché reprime la sua energia sessuale: "Ho avuto una discussione piuttosto animata una volta su questo argomento. Ero sposata e mi è stato chiesto: 'Pensi che la monogamia sia una cosa possibile?'. Io ho risposto: 'No, non credo che siamo fatti per essere monogami, siamo animali'. Se hai del carattere, non ci riesci, perché, così facendo, reprimi la tua energia sessuale".
Kate, però, durante un'intervista al Sunday Times, ha anche affermato: "Mi piacerebbe credere che la monogamia sia una cosa facile da praticare. Detto questo, non potrei mai stare in un rapporto che non fosse esclusivo, perchè non riuscirei a confrontarmi con una relazione del genere. Per prima cosa, bisogna ricordarsi di non fare del male alle altre persone".

Insomma, Kate Hudson non crede nella monogamia ma non vuole nemmeno le corna...

Foto: M.Bruni © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!