2/2/2016 | 2 MINUTI DI LETTURA

Kim Kardashian e Amber Rose si sono buttate alle spalle il litigo che ha infiammato Twitter nei giorni scorsi

  • Amber Rose insieme a Kim Kardashian dopo la discussione con Kanye West

"Qualcuno vuole del tè?", cinguetta Kim Kardashian accanto a una foto che la ritrae insieme ad Amber Rose. Le due donne si sono incontrate pochi giorni dopo la disputa social tra Kanye West e la sua ex fidanzata.

Kim Kardashian e Amber Rose si sono scattate un selfie insieme

Kanye West e Amber Rose sono stati protagonisti di un pesante dibattito a suon di cinguettii al vetriolo. Il rapper ha discusso con Wiz Khalifa (il collega ha criticato la sua scelta di cambiare il titolo del nuovo album da Swish a Waves) e ha tirato in ballo il figlio avuto da Amber Rose, Sebastian, di 23 mesi: "Io non parlerei mai di bambini durante una discussione - ha dichiarato la Rose in un'intervista - Questo dimostra solo di che pasta è fatto. Lui ha detto delle cose su mio figlio mentre io non detto nulla sui suoi e non ho intenzione di farlo. Tutto ciò è ridicolo. Sono bambini innocenti. E non bisogna mai parlare di bambini. Mai!".
Pochi giorni dopo Kanye ha chiesto pubblicamente perdono ad Amber su Twitter. E la foto pubblicata su Instagram dalla moglie Kim Kardashian sembra testimoniare che le scuse sono state accettate.
Amber Rose ha pubblicato sul suo profilo social lo stesso selfie condiviso da Kim e accanto ha scritto: "Persone affascianti". Le due donne dimostrano così di essersi lasciate alle spalle non solo la recente discussione ma anche alcuni dissapori del passato: nel 2012 Amber ha dichiarato alla stampa che la Kardashian è stata il motivo principale della fine della sua storia con Kanye West. Ha raccontato, infatti, di essere stata vittima di un tradimento. Kim e Kanye naturalmente hanno sempre negato di aver agito alle sue spalle.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!