18/5/2007 | 3 MINUTI DI LETTURA

La Perego stretta a Buona Domenica

La tv che verrà. La stagione calda dei palinsesti si sta per chiudere e già cominciano i rumors su quella che accompagnerà i telespettatori a partire dal prossimo autunno. E se la Rai cerca di ristabilire un certo equilibrio tra costi e ricavi e di mettere a tacere la querelle tra Simona Ventura e Patrizia Mirigliani per la conduzione di Miss Italia 2007, con la figlia di Enzo che, dopo le proteste iniziali, dice di non avere alcun pregiudizio sulla conduttrice de "L'Isola dei famosi", Mediaset cambia la direzione del telegiornale della sua rete ammiraglia (Clemente Mimun prenderà, sembra, il posto di Carlo Rossella al Tg5 a partire dal prossimo luglio) e conferma chi ha raccolto consensi, anche seguendo un indirizzo trash che, alcune volte, ha lasciato interdetti.

Dopo gli apprezzamenti del direttore di Canale 5 Donelli, "Buona Domenica" ci sarà ancora, conservando, pare, la stessa formula e sempre con Paola Perego al comando.
Smentite le voci che da qualche giorno sussurravano un cambio radicale nel contenitore domenicale. La compagna di Lucio Presta, suo manager, si tiene stretta la poltrona. E lo fa a ragion veduta, visto che gli ascolti sono stati dalla sua parte, nonostante la concorrenza agguerrita della "Domenica in" 'made in Rai'.

Insieme a lei dovrebbe rimanere tutta la squadra che ha popolato la trasmissione, con qualche new entry su cui, però, al momento, non trapela alcuna indiscrezione. Escluso l'auto escluso Claudio Lippi. Lui, oramai, è il paladino di una tv che non c'è. E non si sa se tornerà. Imma Di Ninni docet...

Foto: C.Mangiarotti © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!