20/06/2006 | 2 MINUTI DI LETTURA

La vita privata di Kate? Top secret...

Kate Moss desta sicuramente la curiosità delle persone e, dopo tutto quello che le è successo, chissà in quanti pagherebbero oro per conoscere i retroscena della sua travagliata esistenza.

A questo deve aver pensato un suo carissimo amico, Sir Richard Branson, proprietario della casa editrice Virgin: dopo lo scandalo che ha coinvolto la regina delle passerelle, l’uomo d’affari le ha proposto un contratto da un milione di sterline per raccontare la sua vita in un libro.
Kate, all’inizio, ha accettato pensando di poter in qualche modo rilanciare la sua carriera. Poi, dopo la riabilitazione, la sua immagine è tornata in auge e, grazie anche a stilisti del calibro di Roberto Cavalli, che l’hanno voluta lo stesso come testimonial, ha ripreso alla grande il suo lavoro.
Così, ora, ha deciso che non le serve più mettere in piazza i segreti e i particolari più intimi della sua tormentata love-story con Pete Doherty ed ha fatto dietro front.
Pensare che, proprio grazie alla popolarità riacquistata, il contratto di Kate sarebbe aumentato di valore e, da un milione di sterline, sarebbe arrivato a ben undici milioni…

Ma la privacy non ha prezzo ed una come la Moss lo sa bene…

TUTTO SU KATE MOSS

Foto: dalla rete
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!