30/11/2016 | 4 MINUTI DI LETTURA

Lapo Elkann, la escort con lui nelle due notti di festini a New York è Curtis McKinstry

  • Rimane negli Usa intanto è pubblico il nome della escort di Lapo Elkann
  • Sul social il messaggio dell'ex Shermine Shahrivar: 'Tornerai più forte di prima'

Lapo Elkann, rilasciato dopo l'arresto per aver simulato il suo sequestro, ma con l'obbligo di comparire davanti la corte il prossimo 25 gennaio, non tornerà con un aereo privato in Italia come previsto inizialmente, ma rimarrà negli Usa. Tutti i giornali nazionali e internazionali hanno parlato della vicenda di cui è protagonista, tutti, dopo poche ore, hanno fatto conoscere a tutti il volto della escort con cui avrebbe trascorso le due notti di festini nella Grande Mela: il trans è Curtis McKinstry.

Lapo Elkann, dopo l'arresto a New York e rilascio, sta rientrando in Italia con un aereo privato

Ha un nome e cognome la escort che ha fatto compagnia a Lapo Elkann durante i bagordi a base di alcol e droga, quella a cui l'imprenditore avrebbe chiesto i soldi in prestito per acquistare altra 'roba' per sballarsi e con cui ha finto il rapimento.

Lapo Elkann era volato a New York, secondo le ultime indiscrezioni, per 'evitare tentazioni' senza le sue ricche carte di cedito, avrebbe portato con sé solo una 'prepagata'. Una volta nella città degli States, però, avrebbe ceduto. Il nipote di Gianni Agnelli avrebbe contattato siti di escort e fissato un appuntamento con una giovane donna nel distretto teatrale di Times Square. Sarebbe stata lei a farlo incontrare con Curtis, la escort con cui ha passato le due notti non nel suo appartamento, ma nella casa del trans in una squallida zona di Manhattan.

L'escort che si trovava con il 39enne nei due giorni di festini è la trans Curtis McKinstry

Dopo i festini, finiti i soldi, ha organizzato la bufala del sequestro e dei 10mila dollari di 'riscatto', una cifra assai misera... Ha chiesto aiuto al fratello John Elkann in Italia, che, allertato, ha coinvolto una persona di fiducia. Questa a sua volta ha provveduto a informare la polizia americana. Nel luogo in cui sarebbero dovuti essere consegnati i contanti Lapo Elkann è stato arrestato con la escort.

Interrogati, i due hanno fornito versioni discordanti, è così venuto fuori che tutto è partito dal 39enne. Curtis è stato rilasciato, Lapo pure, ma ora rischia, quando sarà incriminato, una pena che può arrivare fino a due anni di carcere.

L'imprenditore il prossimo 25 gennaio dovrà comparire davanti la corte negli Usa per la formalizzazione delle accuse

Sul social il rampollo aveva annunciato il suo viaggio dicendo che andava per affari e progetti creativi. Ma chi gli è vicino ha raccontato altro.

"Negli ultimi giorni agli amici diceva di essere stanco, preso da troppi cambiamenti che stravolgevano anche lui, abituato a non sentirsi legato, costretto a occuparsi della ricapitalizzazione di Italia Independent, l’azienda specializzata nella creazione di occhiali in carbonio, che nei mesi scorsi ha navigato nel mare burrascoso della Borsa. I lavori di ristrutturazione del Garage, la sua officina, il sogno che sta concretizzando, era rallentato da pratiche burocratiche che forse gli sembravano senza fine. Viveva, come tutti gli imprenditori, un momento difficile ma continuava a vedere positivo", si legge sul Corriere della Sera.

Prima di partire per gli States aveva detto che andava per affari e progetti creativi

Deve avere avuto un crollo, mostrando di nuovo le sue debolezze e fragilità.
"Finchè non vai in pezzi, non sai di cosa sei fatto. E ciò ti dà l’abilità di ricostruire te stesso di nuovo, ma più forte di sempre", questo il messaggio pubblicato su Instagram dalla modella tedesca Shermine Shahrivar, la sua ex fidanzata. Le parole sono state accompagnate da due cuori, ma tra i due è finita. Lapo anche nei legami sentimentali non trova pace.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!